La Juventus ci prova per Zaniolo: offerto Higuain alla Roma

Fabio Paratici vuole regalare Zaniolo al nuovo allenatore che sarà presumibilmente Sarri. Il ds della Juventus è pronto ad offrire Higuain come contropartita per abbassare le richieste della Roma

La Juventus non ha ancora ufficializzato il suo nuovo allenatore, che dovrebbe essere Maurizio Sarri, ma continua il lavoro di Fabio Paratici per puntellare e rinforzare la squadra che domina da otto anni in Italia. L'obiettivo dei bianconeri è quello di costruire una rosa che possa dire la sua anche in Champions League dato che la coppa dalle grandi orecchie manca nella bacheca di Corso Galileo Ferraris da ben 23 anni. Il direttore sportivo della Juventus ha nel mirino diversi calciatori giovani e di talento e tra di loro c'è sicuramente Nicolò Zaniolo, ex canterano dell'Inter oggi alla Roma.

Secondo quanto riporta Tuttosport la Juventus vuole Zaniolo e il giocatore giallorosso gradirebbe vestirsi di bianconero ma prima c'è da sentire il parere della Roma che vuole in primis blindarlo fino al 30 giugno del 2024 e poi magari sedersi a parlare. Il rinnovo di contratto, però, non arriva dato che l'entourage del 19enne di Massa ha chiesto una cifra che non collima con le idee del club di Pallotta. La Roma, inoltre, non è intenzionata a cedere il suo talento per meno di 40-50 milioni di euro con Paratici che vorrebbe inserire un attaccante nella trattativa: Gonzalo Higuain. Il Pipita sarà ceduto nonostante l'approdo di Sarri e potrebbe far comodo alla Roma che perderà Dzeko, destinato all'Inter. Sempre secondo il quotidiano torinese potrebbe essere inserito anche uno tra Mandzukic, Cuadrado e Perin, più soldi, per convincere la Roma a cedere Zaniolo.

.

Commenti

lupo1963

Ven, 07/06/2019 - 16:28

Il Tripita con il suo ingaggio mostruoso per uno dei giovani piu' quotati del campionato ... A meno che si tratti di un' operazione come quella coi fondi neri che ha permesso l'acquisto del miglior giocatore al mondo per "110 milioni"( non te lo fanno neanche annusare Ronaldo con quella cifra ...).