Juventus, CR7 chiede rinforzi. Da Salah a Zaniolo, ecco gli obiettivi

Cristiano Ronaldo ha fatto il suo dovere in questa stagione ma non è bastato il suo apporto in Champions. La Juventus sta già lavorando duramente per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione

La Juventus è uscita malamente dalla Champions League, nonostante Cristiano Ronado. Lo stesso fuoriclasse di Funchal, confidandosi con la madre, avrebbe dichiarato: "Non posso fare i miracoli". L'ex attaccante di Real Madrid e Manchester United ora si aspetta rinforzi in vista della prossima stagione anche se Fabio Paratici dovrà stare molto attento ad operare sul mercato dato che il rosso in bilancio, frutto dell'investimento proprio su CR7, impone cautela. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport la suggestione porta a Mohamed Salah, in uscita dal Liverpool secondo i media inglesi: “Salah ha rotto con Klopp, vuol lasciare Liverpool”.

La Juventus, però, non è la sola interessata a Salah dato che anche il Real Madrid punta l'egiziano soprattutto se il Chelsea deciderà di non cedere più Hazard ai blancos per via del blocco del mercato. I bianconeri in Italia puntano anche Federico Chiesa, nel mirino anche di altri club come l'Inter con Beppe Marotta che potrebbe fare azione di disturbo nei confronti della Juventus. Naturalmente l'arrivo di Chiesa escluderebbe quella di Salah e viceversa con i Della Valle che per cederlo vogliono 70 milioni di euro. Per finanziare queste onerose operazioni, però, serviranno cessioni eccellenti e in rampa di lancio per lasciare Torino, oltre a Dybala che piace anche all'Inter in un difficile scambio con Icardi, ci sono pure Pjanic e Douglas Costa che hanno un po' deluso le aspettative, per ragioni diverse, in questa stagione.

La Juventus, però, ha sul suo taccuino altri giocatori come l'ex canterano dell'Inter Nicolò Zaniolo e attenzione perchè a Torino rientrerà anche Gonzalo Higuain che difficilmente resterà a Torino con ancora in panchina Massimiliano Allegri. La Juventus ha già ingaggiato Ramsey dall'Arsenal ed ha praticamente in mano il difensore del Genoa Romero ma per la difesa bisognerà intervenire per svecchiare un reparto che inizia a scricchiolare. Barzagli dirà addio al calcio giocato, Caceres sarà lasciato libero e Rugani potrebbe essere ceduto. La Juventus dovrà acquistare un centrale forte e non sarà De Ligt dell'Ajax che pare indirizzato al Barcellona. Paratici sta puntando tre difensori molto forti come Kostas Manolas della Roma, Samuel Umtiti del Barcellona e Ruben Dias, giovane gioiello del Benfica, insieme al centrocampista offensivo, della scuderia di Jorge Mendes, Joao Felix che ha però una clausola rescissoria di 120 milioni di euro.

Commenti

Holmert

Gio, 18/04/2019 - 19:10

Certo la Juve è da riformare. Ricordo che Ronaldo una volta disse di volere Marcelo del Real Madrid, uno dei pochi che lo riforniva di palloni in continuazione con dei magistrali uno -due. Ecco io punterei su Marcelo e poi rifarei la difesa daccapo ed un centrocampista di vaglia. Allegri è da sostituire,ormai è da tempo che sta con la Juve e non è più motivato. Conte ,magari! Oppure Guus Hiddink.

Gianca59

Gio, 18/04/2019 - 19:41

Il primo acquisto da fare è un nuovo allenatore. Allegri ha avuto tanti campioni per le mani ma non si è mai visto giocare così male la Juve come questo' anno.

Klotz1960

Gio, 18/04/2019 - 23:00

Ma come, sono anni che leggo del metronomo Pjanic, che detta i tempi e prende per mano la squadra.... che risate. Contrordine, compagni.

manson

Ven, 19/04/2019 - 13:38

ma vattene!!! e portati dietro il livornese e la difesa!