Juventus, CR7 manda all'ospedale Sorrentino che ironizza: "Mi ha preso in pieno"

Cristiano Ronaldo si è reso protagonista di un fallo di gioco molto duro su Sorrentino che è finito all'ospedale: "GRAZIE per i vostri messaggi di vicinanza, affetto e stima"

La Juventus ha vinto a fatica contro il Chievo Verona di Lorenzo D'Anna e a decidere la sfida ci ha pensato una rete di Federico Bernardeschi subentranto nella ripresa al posto di Juan Cuadrado. Cristiano Ronaldo non ha segnato ma si è mosso bene dando la dimostrazione di essere davvero un fuoriclasse di livello assoluto. Solo la bravura di Stefano Sorrentino non gli ha permesso di andare a segno per la prima volta in Serie A. Il numero uno dei clivensi tra l'altro, al minuto 86', è stato travolto dal fuoriclasse portoghese con Pasqua che ha annullato così la rete di Mandzukic, dopo aver consultato il Var, per il fallo del fenomeno di Funchal sull'ex estremo difensore del Palermo che è stato costretto ad uscire per un sospetto trauma cranico.

Sorrentino, infatti, è stato subito trasportato in ospedale per essere sottoposto a degli accertamenti che hanno confermato un leggero tramuma cranico. La moglie Sara, però, su Instagram ha voluto tranquillizzare tutti con un post simpatico e rassicurante: "GRAZIE per i vostri messaggi di vicinanza, affetto e stima. Siamo un gruppo fantastico e ieri abbiamo sfiorato l’impresa: mentre CR7 mi ha preso in pieno!".

[[

]]

Dopo la paura, le prime notizie tranquillizzanti. Stefano Sorrentino, costretto a uscire in barella poco prima del fischio finale della sfida contro la Juve a causa di un duro scontro in area con Ronaldo, sta bene e aspetta l'esito degli accertamenti in compagnia della moglie Sara. A tranquillizzare tutti è stata proprio lei, postando su Instagram una foto del marito direttamente dal letto dell'ospedale in cui è stato trasportato. Lo scatto, che vedete qui sopra, mostra un Sorrentino cosciente e con il pollice in su, nonostante il collare con cui è stato immobilizzato in via precauzionale. Le prime notizie sulle condizioni del portiere parlano di un sospetto trauma cranico e di una possibile frattura al naso, ma la prima tac avrebbe dato esito negativo. Seguiranno ulteriori accertamenti per capire l'entità della botta ricevuta in occasione del gol annullato a Mandzukic (non convalidato proprio per il fallo di CR7 sul portiere del Chievo) e poco prima che la Juventus segnasse il gol vittoria con Bernardeschi.

Commenti

Gianca59

Dom, 19/08/2018 - 13:32

"...sull'ex estremo difensore del Palermo": fallo compiuto all' ex Sporting Lisbona, ex Manchester United, ex Real Madrid. Auguri a Sorrentino !

hellas

Dom, 19/08/2018 - 19:10

Non sono tifoso del Chievo: ma già da ieri si è rivisto lo stile Juve: l'anti sportività all'ennesima ( pre) potenza ! Scorrentino a terra, i gobbi che festeggiano sguaiatamente il gol.... La solita conferma di quanto schifo faccia la Juventus...tumore inestirpabile del fu calcio italiano!