Juventus-Dybala, aria di rinnovo: si attende solo la fumata bianca

La Juventus ha intenzione di blindare Paulo Dybala con un ingaggio record: 4,5 milioni di euro netti a stagione più bonus fino al 30 giugno del 2021

Paulo Dybala è uno dei giocatori più forti del campionato italiano e della rosa della Juventus. L'attaccante argentino è sempre più decisivo per le sorti della Vecchia Signora e anche sabato sera con una doppietta ha tolto le castagne dal fuoco ai bianconeri che non hanno disputato un match indimenticabile contro l'Udinese di Del Neri. Una punizione magistrale della Joya e un perfetto calcio di rigore hanno regalato tre punti d'oro alla Juventus che ora ha 5 punti in più rispetto a Roma e Milan, e 7 sul Napoli di Sarri. I gol di Dybala sono 27 in 55 presenze complessive, un gol ogni due partite, e la sensazione è che possa crescere ulteriormene visto che compirà 23 anni il prossimo 15 novembre.

Il suo contratto con la Juventus scadrà il 30 giugno del 2020 ma secondo quanto riporta Tuttosport, il club di Corso Galileo Ferraris sa di avere in casa uno dei più grandi talenti del calcio internazionale, appetito dai top club europei, e per questa ragione a breve blinderà l'ex Palermo e Instituto. L'accordo tra le parti è già raggiunto da tempo sulla base di 4,5 milioni di euro netti, più bonus fino al 30 giugno del 2021. Mancano solo alcuni dettagli da limare, la firma e la conseguente fumata bianca con tanto di annuncio, ma la sensazione è che il rinnovo non tarderà ad arrivare. Il Barcellona ha già palesato un forte interesse per la Joya ma la Juventus non ha alcuna intenzione di privarsi di quello che sta dimostrando di essere il presente ma soprattutto il futuro del club bianconero.