Juventus, Dybala esulta con Sorrentino a terra. I social insorgono e lui si scusa

La Juventus ha vinto all'ultimo minuto contro il Chievo Verona con Dybala che è stato criticato per aver esultato con Sorrentino per terra: "Chiedo scusa, ho sbagliato. Non mi ero accorto della gravità della situazione"

Chievo-Juventus ha aperto il campionato di Serie A ed è stata una partita davvero col botto. I bianconeri hanno vinto per 3-2 in rimonta grazie alla rete di Bernardeschi siglata al 93' ma poco prima, al minuto 87', l'arbitro Pasqua aveva annullato un gol a Marioa Mandzukic per la carica irregolare di Cristiano Ronaldo sul portiere Sorrentino. Il numero uno dei clivensi, infatti, è stato anche costretto ad uscire dal campo lasciando il posto al collega Seculin e in ospedale gli è stato riscontrato un leggero trauma cranico e la rottorua del setto nasale.

La Juventus ha vinto soffrendo anche se non sono mancate le polemiche visto che Giorgio Chiellini e Paulo Dybala sono stati presi di mira da alcuni tifosi sui social network per la loro mancanza di sensibilità durante il gol del 3-2, poi appunto annullato dal Var. I due, infatti, hanno esultato in maniera scomposta e smisurata nonostante Sorrentino fosse rimasto a terra con un follwer della Joya che su Instagram gliel'ha fatto notare:"Non mi è piaciuto vedere Sorrentino a terra e tu che hai alzato le mani per esultare, da te Paulo non me l'aspettavo". Pronta la replica del calciatore argentino: "Hai ragione! Non mi sono reso conto del momento. Ho sbagliato"