Juventus-Dybala, a nervi tesi: la società però non multerà la Joya

Dybala si è reso protagonista di un gesto che non è affatto piaciuto alla Juventus durante la sfida contro il Parma. Il club non lo multerà ma lo richiamerà all'ordine

Paulo Dybala-Juventus: il rapporto è tornato in discussione. L'argentino sta vivendo una stagione in chiaroscuro e fino a questo momento ha segnato solo due gol in campionato, più sei assist, in 19 presenze. Le reti diventano sette in stagione se si considerano anche i cinque centri in Champions League in cinque presenze. Il suo rapporto con Massimiliano Allegri è stato spesso conflittuale e recentemente il tecnico livornese aveva cercato di difendere e coprire il suo giocatore da alcune critiche sul suo impegno e sul suo ruolo in campo.

Paulo Dybala non è entrato in campo contro il Parma con Allegri che non gli ha concesso nemmeno uno scampolo di gara. Durante la sfida contro il Parma la Joya si è reso protagonista di un gesto che non è affatto piaciuto né al tecnico né alla società: l'ex attaccante del Palermo infatti si è alzato ed è andato dritto negli spogliatoi una volta appreso che non sarebbe più sceso in campo una volta ultimate le sostituzioni. Secondo quanto riporta il quotidiano torinese "La Stampa" ci sarà un chiarimento tra la società e il giocatore ma per ora il club non lo multerà: ci sarà solo un richiamo ma al prossimo errore verrà sicuramente sanzionato.

Commenti

uberalles

Lun, 04/02/2019 - 17:55

Ovvio: li avete viziati e si comportano da bambini...

lillo44

Lun, 04/02/2019 - 18:16

......a mio modesto parere un grande giocatore e Dybala lo è dovrebbe giocare sempre, visto anche il momento no della Juventus!!!

manson

Mar, 05/02/2019 - 11:05

da quando è arrivato il fenomeno lui gioca male. lasciatelo andare a una squadra che saprà valorizzarlo e la juventus si tenga la ridicola soubrette giunta a fine carriera