Juventus, è fatta per Benatia: visite mediche di rito in corso

Juventus scatenata: i bianconeri hanno chiuso l'acquisto di Benatia dal Bayern. Il difensore marocchino è il terzo acquisto dopo Pjanic e Dani Alves

La Juventus è scatenata sul mercato. La Vecchia Signora ha messo a segno il suo terzo colpo stagionale: dopo Miralem Pjanic dalla Roma e Daniel Alves, svincolato, il club bianconero ha chiuso con il Bayern Monaco per l’acquisto di Mehdi Benatia, ex difensore centrale della Roma. Il classe 87 dopo due stagioni anonime in Baviera, con solo 46 presenze complessive, torna in Serie A per vestire la maglia dei campioni d’Italia che puntellano ulteriormente la già fortissima difesa. Benatia, questa mattina, è sbarcato all’aeroporto di Caselle e alle 11:30 si è presentato allo JMedical.

Benatia è arrivato alla Juventus in prestito oneroso, circa 3 milioni di euro, più l’obbligo di riscatto, condizionato a un certo numero di presenze, fissato a 17 milioni di euro: costo dell’operazione complessivo 20 milioni di euro per uno dei difensori più affidabili in circolazione. L’ex Udinese si è ridotto anche lo stipendio da 4 milioni a 2,9 fissi più bonus e già questo pomeriggio sarà presente a Vinovo per conoscere i nuovi compagni e Allegri. Il tecnico toscano, così, potrà convocarlo per la Tournée in Australia e in Cina. Benatia è un altro tassello fondamentale per provare a vincere il sesto Scudetto consecutivo ma soprattutto per arrivare il più lontano possibile in Champions League, obiettivo dichiarato per i bianconeri.