Juventus, Kean da record: il talento azzurro sta bruciando le tappe

Moise Kean ha la migliore percentuale realizzativa d'Europa: l'attaccante della Juventus segna quasi una rete ogni due tiri. I bianconeri si godono il talento 19enne che sta facendo di avere i numeri da predestinato

Moise Kean è l'uomo del momento in Italia ma anche in Europa. Il giovanissimo attaccante della Juventus sta stupendo tutti per le sue qualità e per le sue capacità realizzative. Il classe 2000, dopo aver realizzato due reti con la nazionale italiana, diventando il più giovane di sempre a farlo con la maglia dell'Italia, sta continuando a segnare anche con la Juventus con Allegri che lo sta gestendo al meglio, per tutelarlo e non bruciarlo, centellinandone il minutaggio. Prima del match contro l'Udinese, Kean aveva messo insieme solo 80 minuti, da quel momento in poi, però, il suo impiego è salito e nel match di ieri contro il Milan ha realizzato il suo quinto gol in campionato.

Con il gol ai rossoneri, Moise ha anche conquistato la miglior percentuale realizzativa dei cinque maggiori campionati europei: dato che può vantare il 42%: quasi un gol ogni due tiri. Se si considerano anche la Coppa Italia e la Champions League, la media di Kean si alza ma rimane ottima con un gol ogni 53 minuti, sei in 10 partite. Tra Juventus e Italia, dunque, Moise ha segnato otto gol complessivi, sei con i bianconeri e due con gli azzurri. Gli manca solo il gol in Champions League e dopo esserci andato molto vicino contro l'Atletico Madrid, Moise potrebbe timbrare il cartellino contro l'Ajax, soprattutto se dovesse mancare Cristiano Ronaldo nella delicata sfida d'andata che si giocherà all'Amsterdam Arena il prossimo 10 aprile.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Dom, 07/04/2019 - 14:48

Anche oggi abbiamo il nero in prima pagina, Kean. E domani chi sarà?