Juventus-Napoli, incontro per Higuain: Marotta incontra De Laurentiis

La Juventus è fortemente intenzionata a portare Higuain a Torino ma dovrà combattere con un osso molto duro come il Presidente De Laurentiis

La Juventus vuole Gonzalo Higuain, ma il Napoli non vuole cedere l’argentino. Il calciatore, in tutto questo, ha già fatto intendere, tramite il suo agente-fratello, di non essere propriamente felice in azzurro e che la sua intenzione è quella di lasciare i partenopei. La clausola di rescissione da 94,7 milioni di euro è ancora in essere e De Laurentiis non è intenzionato a fare sconti alla Vecchia Signora che se vorrà l’ex attaccante di River Plate e Real Madrid dovrà pagarla per intero. Oggi ci sarà il primo round che avverrà prima o dopo l’assemblea di Lega a Milano, in programma alle ore 11, dove Beppe Marotta incontrerà il numero uno del Napoli accompagnato dal direttore sportivo Giuntoli.

L’intenzione della Juventus è quella di abbassare le pretese economiche del Napoli inserendo 3-4 contropartite gradite al tecnico Sarri: in primis Daniele Rugani, difensore classe 94, esploso ad Empoli proprio grazie all’attuale tecnico del Napoli, Roberto Pereyra, centrocampista offensivo è un altro obiettivo concreto per gli azzurri, mentre in attacco Simone Zaza rappresenterebbe un’ottima alternativa in attacco, ma non sarebbe il sostituto naturale, proprio nel caso partisse il Pipita. Secondo quanto riporta la Gds, però, De Laurentiis dirà no all’inserimento di contropartite perché ha tutte le intenzioni di incassare per intero la clausola rescissoria e la Juventus dovrà fare uno sforzo economico non indifferente per arrivare al 28enne nato a Brest. Il numero uno del Napoli, poi, preferirebbe cederlo all’estero dove l’Arsenal si è spinto ad offrire 60 milioni più il cartellino di Giroud. Nel tardo pomeriggio, dunque, si potranno avere ulteriori dettagli su questa clamorosa trattativa che se dovesse andare in porto rinforzerebbe ulteriormente i Campion d’Italia, indebolendo sensibilmente i rivali azzurri.

Commenti

giovauriem

Lun, 18/07/2016 - 15:09

la juve se vuole higuain dovra sborsare 94,7 milioni di euro in contanti e in un unica soluzione , poi se la squadra torinese vuole mercanteggiare , consiglio de laurentis di accettare 70 milioni e gli arbtri taglavento e rizzoli + una decina di guarda linee e 5/6 terzi uomini , non accetti zaza che è un "pacco" e/o altri calciatori .