La Juventus non sbaglia contro la Lazio: Roma e Napoli rispedite a -4

Paulo Dybala e Gonzalo Higuain regalano una vittoria preziosa alla Juventus contro la Lazio. I bianconeri si portano a quota 48 punti, biancolesti a 40

La Juventus di Massimiliano Allegri spazza via le critiche e si aggiudica il match dell'ora di pranzo contro la Lazio di Simone Inzaghi. Il tecnico bianconero propone una formazione molto offensiva con ben tre attaccanti, Dybala, Mandzukic e Higuain con Cuadrado in aggiunta. Passano solo 5 minuti e la Joya argentina porta in vantaggio i padroni di casa con un sinistro che non lascia scampo a Marchetti. Al 17' ecco il raddoppio firmato da Higuain che anticipa un lento de Vrij, su cross di Cuadrado, e batte per la seconda volta il portiere della Lazio.

Gli ospiti nella ripresa provano una reazione ma che non produce grossi grattacapi a Buffon e compagni. Di contro Dybala, in due circostanze, va vicinissimo alla doppietta personale: in entrambe le occasioni però il pallone fa la barba al palo della porta difesa da Marchetti. Dopo 3 minuti di recupero l'arbitro Gianluca Rocchi fischia la fine del match: finisce 2-0 in favore della Juventus che si porta così a quota 48 punti in classifica, a più quattro su Roma e Napoli con i giallorossi impegnati in serata contro il Cagliari allo stadio Olimpico. I biancocelesti, invece, restano fermi al quarto posto a quota 40.