Juventus, Ramsey in bianconero: visite mediche a Londra

Aaron Ramsey ha effettuato la prima parte di visite mediche a Londra, il suo agente è atteso in Italia, resta difficile un suo arrivo già a gennaio

Il grande colpo è andato a segno, Aaron Ramsey ha effettuato la prima parte delle visite a Londra e dalla prossima estate vestirà i colori della Juventus.

Una trattativa condotta con la consueta maestria, il club bianconero si è assicurata Ramsey sbaragliando la concorrenza di molti top club europei come Psg e Bayern Monaco. Il centrocampisata gallese in forza all'Arsenal ha effettuato in gran segreto la prima parte delle visite mediche a londra mentre la seconda tranche di controlli avverrà al momento del suo arrivo a Torino.

Nelle prossime settimane Ramsey firmerà un quinquennale da 6,5 milioni a stagioni più bonus legati alle presenze che potrebbe far lievitare l'ingaggio fino a 8 milioni. Intanto è atteso in Italia, l'agente David Baldwin, a cui andranno commissioni per circa 9 milioni che dovrebbe incontrare i dirigenti della Juve per sistemare gli ultimi aspetti burocratici. Resta quasi impossibile che la Juventus riesca a portare il calciatore già per questa finestra di mercato, ferma al momento l'opposizione dell'Arsenal, a meno che non riesca a concludere l'acquisto di Denis Suarez dal Barcellona.

Classe 90, Ramsey è una mezzala moderna, dalle spiccate capacità di inserimento e dal grande senso del gol, uno dei profili più interessanti del panorama calcistico europeo. E' il terzo gallese a vestire la maglia della Juventus, dopo John Charles e Ian Rush, senza dubbio un grande colpo di mercato per la società bianconera.