La Juventus si prepara bene per il Barcellona: secco 3-0 al Chievo

L'autogol di Hetemaj e le reti di Higuain e Dybala hanno dato i tre punti alla Juventus. I bianconeri salgono a quota 9 punti in classifica

La Juventus di Massimiliano Allegri, senza particolari problemi, regola il Chievo Verona di Rolando Maran per 3-0 allo Stadium. L'autogol di Hetemaj, di testa nella prima frazione, e i gol di Gonzalo Higuain al 59' e di Paulo Dybala all'83, su assist di Bernardeschi, hanno permesso ai bianconeri di ottenere i tre punti contro un avversario sempre scomodo e sempre ben messo in campo. La Juventus ha sofferto davvero poco ed ha capitalizzato al massimo le occasioni da rete avute anche se una cosa è certa: questa squada non può prescindere a meno di Dybala visto che appena è subentrato a Douglas Costa, da rivedere, è stato subito decisivo per le sorti della Vecchia Signora.

Senza cinque pedine fondamentali come Barzagli, Chiellini, Buffon, Khedira e Alex Sandro la Juventus è riuscita a dimostrare ancora una volta di essere una squadra solida, quadrata, forte e affamata. La Juventus ha condotto, infatti, tutta la partita con calma e autorità rischiando solo in un paio di circostanze di subire il gol da Valter Birsa, uno dei più attivi del Chievo Verona. Questi tre punti portano la Juventus momentaneamente in vetta, in solitaria, alla classifica di Serie A in attesa naturalmente che giochino anche le altre con l'Inter che se la vedrà con la Spal, il Milan contro la Lazio, mentre il Napoli giocherà sul campo del Bologna. Questo successo dà ancora più morale alla Vecchia Signora che giocherà martedì sera contro il Barcellona di Lionel Messi ed Ernesto Valverde. Il compito dei bianconeri non sarà affatto facile ma partire con il piede giusto in Champions League è un dovere per la squadra di Allegri.