Juventus, tutto pronto per l'Atletico: ecco perchè la rimonta è possibile

La Juventus vuole la rimonta in Champions League contro l'Atletico Madrid: CR7, Allegri, l'Allianz Stadium e la cabala sono dalla parte dei bianconeri

Vigilia di Champions League per la Juventus di Massimiliano Allegri che domani sera contro l'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone si gioca un'intera stagione dato che ormai il campionato è già praticamente vinto visti i 18 punti di vantaggio sul Napoli di Carlo Ancelotti. Uscire agli ottavi di finale di Champions sarebbe un'onta indelebile visto che in estate tutti davano per favoriti i bianconeri data la forza della rosa con il valore aggiunto: Cristiano Ronaldo. Il 2-0 subito all'andata al Wanda Metropolitano è ribaltabile anche se non sarà affatto facile scardinare la difesa dei colchoneros.

La Juventus potrà schierare la squadra titolare fatta eccezione per Alex Sandro che sarà squalificato. Allegri ha diverse opzioni a sua scelta con Bernardeschi favorito su Dybala e Douglas Costa per affiancare i due sicuri titolari Mario Mandzukic e Cristiano Ronaldo. La rimonta è difficile ma non impossibile per diverse motivazioni: la prima è che CR7 ha sempre eliminato l'Atletico in sfide ad eliminazione diretta e ha segnato la bellezza di 22 reti ai rivali di sempre, battendoli per due volte in finale di Champions nel 2014 e nel 2016.

Una seconda cosa che fa ben sperare è che Allegri non è mai uscito agli ottavi di finale di Champions nella sua storia con la Juventus e questo è un altro punto a favore dei bianconeri. Un terzo spunto di riflessione è che in questa annata e in questa competizione ci sono già state diverse rimonte con lo United e il Porto che hanno fatto fuori Psg e Roma vittoriose all'andata. Punto numero quattro: il fattore Stadium potrà dare la spinta dato che nelle 200 sfide fin qui disputate nel fortino bianconero la Juventus ha una percentuale di vittorie altissimo. Infine, il club di Corso Galileo Ferraris non ha mai rimontato da uno 0-2 a sfavore e dunque prima o poi dovrà accadere...molti tifosi bianconeri staranno facendo gli scongiuri e altri incrociando le dita: domani ci vorrà una partita totale in campo e sugli spalti per staccare il pass per i quarti di finale.

Commenti
Ritratto di Dux1962

Dux1962

Lun, 11/03/2019 - 14:18

Spero di rifarvi personalmente il gesto del Cholo :-)

gpetricich

Lun, 11/03/2019 - 18:38

Non è difficile. Perché è più forte.

buonaparte

Lun, 11/03/2019 - 19:09

la iuve ha fatto un errore a vincere con largo margine contro l'udinese perchè cosi ha ulteriormente fatto concentrare l'atletico

Silpar

Lun, 11/03/2019 - 22:20

sognate pure juventini,, non costa niente, ma domani vi ritrovate con altre 2 pere nel sacco!!! e io gioisco, a proposito avete gia' contattato l'arbitro????non ci sta'??????aumentategli il regalo, forse un rigorino ve lo concede...ahahahahahahahah

gughi22

Lun, 11/03/2019 - 23:56

Tutti presenti questa sera gli sfigati della rete. Ma quanto rosicate?

FRANKBENELLI

Mar, 12/03/2019 - 07:57

Sono nato a Milano e milanista dai tempi di Nordhal (1949). Auguro alla Juve di vincere e passare il turno. Mi chiedo perchè molti tifosi di altre squadre italiane debbano godere se vincesse l'Atletico

FRANKBENELLI

Mar, 12/03/2019 - 08:00

...segue: Secondo me la Juve ce la farà. Spero di non sbagliarmi.

Tadoric39

Mar, 12/03/2019 - 14:28

FRANKBENELLI, sei un po ingenuo, anch'io ricordo ancora il grande Nordhal, sono milanista pure io, ma stasera sogno, dico sogno, che la yuve esca dalla Champions, e sai perché : sono troppo arroganti, soprattutto i dirigenti e poi avrai parlato con qualche tifoso yuve,non c'é dialogo.Altra nota; non sopporto Allegri, fuori dallo spogliatoio bianco-nero, sarà nessuno.

rokko

Mar, 12/03/2019 - 23:07

Dux1962, sto ancora a ridere adesso: AH AH AH !