La Juventus vuole Milinkovic-Savic: Lotito chiede dai 120 milioni in su

Lotito è stato netto su Milinkovic-Savic e lo cederà solo di fronte ad un'offerta monstre. La Juventus resta vigile sul serbo ma non arriverà mai a spendere oltre 120 milioni di euro

La Juventus ha tutte le intenzioni di rinforzare pesantemente la rosa da mettere nelle mani di Massimiliano Allegri nella prossima stagione. I bianconeri vogliono puntare prepotentemente alla Champions League e per questa ragione hanno messo nel mirino Mauro Icardi ma soprattutto uno dei centrocampisti più forti in circolazione: il serbo della Lazio Sergej Milinkovic-Savic, che con i suoi dodici gol in campionato più assist è stato uno dei più decisivi di tutta la Serie A.

Marotta, solo di facciata, ha chiuso a Milinkovic-Savic per via delle esose richieste di Lotito che ha avvertito la Juventus: "Se vale più di 100 milioni? Ho rifiutato 110 milioni il 29 di agosto. Qui non faccio il mercato. Oggi è la Lazio è una società solida, dal punto di vista finanziario non ha problemi e può vedere futuro con tranquillità e ascesa. Ci siamo tolti qualche soddisfazione perché qualche trofeo lo abbiamo portato a casa".

La sensazione è che Lotito sia disposto a trattare a partire dai 120 milioni di euro in su, anche se difficilmente la Juventus si spingerà fino a queste cifre nonostante il valore del giocatore serbo. L'inserimento di qualche contropartita tecnica e la volontà del calciatore di cambiare aria potrebbero però agevolare la trattativa che non si sbloccherà comunque in tempi brevi.