Kalinic di rigore: la Fiorentina espugna Bologna

La Fiorentina di Paulo Sousa espugna lo stadio Dall'Ara di Bologna per 1-0 con la rete su rigore di Kalinic. I viola salgono a quota 16, rossoblù a 13

La Fiorentina di Paulo Sousa ha conquistato tre punti fondamentali sul campo del Bologna. Il rigore di Kalinic, al 31esimo del primo tempo, ha regalato la vittoria ai viola che salgono così a quota 16 punti con ancora una partita da recuperare, quella contro il Genoa allo stadio Marassi. Il match è stato molto equilibrato e aperto fino al 90' nonostante i padroni di casa siano rimasti in 10 contro 11 per più di un'ora complice l'espulsione di Daniele Gastaldello che ha steso Kalinic proprio davanti a da Costa regalando così il penalty alla squadra di Paulo Sousa.

La Fiorentina ha disputato un ottimo primo tempo ma nonostante la superiorità numerica non è riuscita chiudere la gara che è stata tenuta sempre in bilico dal Bologna di Donadoni che comunque non è riuscito a pareggiarla svegliandosi forse troppo tardi. La Fiorentina si è prontamente rialzata dopo lo scialbo e sofferto pareggio ottenuto contro il Crotone, mentre i rossoblù dopo i tre 1-1 consecutivi ottenuti contro Lazio, Sassuolo e Chievo si fermano a quota 13 punti e maturano la quarta sconfitta stagionale.