Incidente in Lamborghini per Keita. Illeso l'attaccante della Lazio

L'incidente è avvenuto a Roma all'alba. Il giocatore ha perso il controllo della sua vettura

Keita Baldè Diao, attaccante della Lazio, è rimasto vittima di un incidente a Roma, questa mattina all'alba. Il giocatore, a quanto ha fatto sapere la polizia municipale, si è schiantato su un muro con la sua Lamborghini, dopo averne perso il controllo.

L'incidente è avvenuto su corso Francia, sulla Cassia, nella zona settentrionale della città. Il 19enne calciatore spagnolo, che era in macchina da solo, sarebbe rimasto illeso.

Commenti

Mechwarrior

Lun, 20/10/2014 - 10:41

Vietare auto con piu' di 45 hp ;-P

elalca

Lun, 20/10/2014 - 10:50

che idiota......un altro balotelli!

Ritratto di marforio

marforio

Lun, 20/10/2014 - 11:26

Quando non si sa pilotare e meglio dare calci al pallone e ´andare a piedi.E la finisco qui , altrimenti ne direi.

manolito

Lun, 20/10/2014 - 12:00

dategli meno soldi ,se non accettano ne trovate a camionate migliori --giocano come milioni di altri ragazzi uno sport che di esaltante non ha proprio nulla --vi raccontano tramite tv delle balle spaziali urlando pateticamente

ricci

Lun, 20/10/2014 - 12:52

all'alba ....... si allena gia' alle prime ore del giorno. Che professionista vero

Paul Bearer

Lun, 20/10/2014 - 13:25

Beh d'accordo aveva una Lamborghini da 200000 euro ma chissà quanti altri ne avrà dati per aiutare i fratelli con la pelle del suo stesso colore che fuggono dalla miseria e dalle guerre.

magnum357

Lun, 20/10/2014 - 13:37

Ma come ? Non era vietato guidare ai neopatentati auto potenti ? Se questo qui ha la patente da neanche un anno, com è che poteva scorrazzare con una Lamborghini ? Ma poi a che velocità andava il pargolo per sfasciare la sua nuova utilitaria da 300 mila euro?

stefanoanc64

Mar, 21/10/2014 - 09:14

@magnum357. Ma cosa dici? Sul retro della Lamborghini aveva esposta la lettera "P" adesiva, quindi era in regola. Speriamo che lo scontro sia stato ripreso da qualche telecamera di sorveglianza, così ci facciamo qualche risata....