Krüger: «In estate la Serie 8 Coupé» I piani sull'elettrico

Monaco di Baviera All'incontro annuale con i media di tutto il mondo, il numero uno di Bmw Group, Harald Krüger, ha illustrato buona parte delle strategie per gli anni a venire. Tanti nuovi modelli, grande attenzione alla svolta elettrica e investimenti sul diesel. Premium, lusso, digital, elettrificazione i cardini attorno a cui ruoteranno i piani del gruppo bavarese. «Nel prossimi 18 mesi, lanceremo 8 nuovi modelli nel segmento altamente redditizio del lusso - ha spiegato Krüger -: in estate la nuova Serie 8 Coupé, convertibile e gran coupé, quindi i tre modelli M corrispondenti. La nuova X7 è estremamente spaziosa e ha un look magnifico. I nostri clienti in Usa, Asia e Russia aspettano da tempo un veicolo del genere. Inizieremo a produrla alla fine del 2018». Il top manager ha poi spiegato di voler puntare a oltre 140.000 veicoli elettrificati venduti quest'anno.

«Un totale di mezzo milione di elettriche e ibride plug-in saranno sulle strade entro fine 2019 - ha aggiunto -; 25 modelli elettrificati e 12 puramente elettrici arriveranno entro il 2025». Sul diesel nessun passo indietro. «I nostri motori - così Krüger - sono tra i migliori al mondo, come confermato da test indipendenti. Il diesel, inoltre, è importante per rispettare i target di CO2. Sarebbe utile se la discussione su ossidi di azoto e particolati fosse maggiormente basata sulla realtà e sui fatti». Agli azionisti super cedola di 4 euro.

PBon