Kroos, Götze, Draxler: è uno spettacolo

6 TER STEGEN Zero parate nel primo tempo, zero parate nel secondo, prende un gol e chissenefrega. 6 RUDIGER Gioca di fisico, quando ci mette la testa prende una zuccata da Thiago Motta.6 MUSTAFI Non abbandona mai la sua area, non sbaglia un intervento.6 HUMMELS Non ha scatto, come esce dalla sua zona viene saltato, lo fa Bernardeschi e lo costringe all'ammonizione.6,5 RUDY Sembra innocuo, invece ha il passo del centrocampista moderno, gioca in fascia e la copre con giocate semplici.6,5 OZIL Gioca a venti all'ora ma non si ferma mai, intuisce dove andare e il pallone lo segue. Realizza dal dischetto.7 KROOS Segna il gol del primo vantaggio, poi si diverte, scambia di prima, entra in tutte le azioni (45' st Kramer sv).6,5 HECTOR Deposita con un piatto sinistro l'accelerazione di Draxler che vale il 3-0 (40 st Ginter sv).6,5 MULLER Fa il maestro e non entra nel tabellino, ma è un punto di riferimento costante per tutta la squadra ( 24' st Cani) .7,5 GÖTZE Guardiola lo ha messo fuori radar ma se il Bayern lo mette sul mercato c'è la ressa (16' st Reus sv).7,5 DRAXLER Forse sta deludendo il suo ct, si vede poco, quando cerca di entrare in partita non trova i tempi giusti. Poi parte in progressione sulla sinistra, semina, scambia con Gotze e lascia il gol a Hector (40 st Volland sv).7 Ct LÖW Dà una lezione di calcio a Conte, lo affronta a viso aperto e lo schiaccia davanti alla sua pochezza.