Kucka gigante e il miglior Montolivo

6 DONNARUMMA Due interventi importanti ad inizio gara, si complica la vita nella ripresa ma chiude il suo primo derby imbattuto.6,5 ABATE Incostante nella spinta offensiva, in compenso in difesa non lascia mai spazi agli avversari.6,5 ALEX Nel primo tempo annulla Eder e risulta decisivo con tanto di gol; pesa la chiusura maldestra per il rigore concesso all'Inter che poteva costare la gara.6,5 ROMAGNOLI Non sempre lucido nei rilanci, il grande senso della posizione è quello che gli permette di aggirare ogni ostacolo.6 ANTONELLI Spesso si fa trovare fuori posizione in copertura, rimedia recuperando con affanno.6,5 HONDA Riesce raramente a saltare l'uomo, non usa il destro nemmeno per scendere dal letto ma dal suo sinistro nasce l'assist per la rete di Alex. 7 KUCKA Ci prova un paio di volte da fuori ma il piede non è caldo. A centrocampo ha giganteggiato contro avversari troppo rinunciatari.7,5 MONTOLIVO Ogni pallone recuperato parte sempre da un suo intervento; apre l'azione, lucidità: forse il miglior Montolivo dell'anno.6 BONAVENTURA Molto movimento, spesso confuso; agisce tra le linee ma non riesce a trovare spazi giusti per poter dar sfogo alla sua fantasia.6,5 BACCA Gara di sacrificio, costretto a sgomitare per recuperare palloni. Il classico lavoro sporco da gregario si tramuta in gioia del gol alla prima occasione: l'assist di Niang è troppo bello. 6,5 NIANG Troppa voglia di dribbling. Dorme per 70', poi in quattro minuti scodella prima l'assist per Bacca e poi la butta dentro a sua volta.All. MIHAJLOVIC 7 Vincere un derby è come un diamante, per sempre. La zona Champions dista solo sei punti: a buon intenditor...