L'agente di Brozovic: "Altri club lo seguono ma lui vuole la Champions con l'Inter"

Miroslav Bicanic, agente di Brozovic, ha parlato del futuro del proprio assistito: "Abbiamo avuto buoni contatti, ma meglio non parlarne. Sento che sarà una stagione piena di successi, una squadra come l'Inter deve sempre stare in Champions"

Marcelo Brozovic è passato da oggetto misterioso a giocatore imprescindibile nel giro di pochi mesi con Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo è riuscito a valorizzarlo e a trovargli finalmente la collocazione giusta in campo. Il 25enne croato è diventato il leader e il faro dell'Inter che ora vuole blindarlo forte anche di una clausola rescissoria del valore di 50 milioni di euro. Miroslav Bicanic, agente di Brozovic, ai microfoni di Fcinter1908.it ha parlato del futuro del suo assistito: "Il suo futuro? Dopo l’ultima partita, Brozo è assieme alla Nazionale e non c’è stato tempo per parlare. Probabilmente, molto presto, ci sarà tempo per parlare”.

Il suo procuratore è poi entrato nello specifico parlando della stagione appena finita: "Cos'è successo da gennaio in poi? Ha avuto maggiore fiducia dal tecnico, così ha acquisito maggiore sicurezza in se stesso. Ogni calciatore ne ha bisogno. Questa è una buona fase della sua carriera, è migliorato sempre in ogni stagione. Ora arriva il momento di mostrare le sue qualità anche in Champions, spero che l’Inter avrà successo”. Infine Bicanic ha parlato anche dell'interessi di altri club per Brozovic facendo però intendere che dovrebbe restare all'Inter: “Abbiamo avuto buoni contatti, ma meglio non parlarne. Sento che sarà una stagione piena di successi, una squadra come l'Inter deve sempre stare in Champions".