L'agente di Gabigol sbotta contro l'Inter: "Pagato 30 milioni e trattato così"

Gabigol non è felice della sua situazione all'Inter: il brasiliano è costato circa 30 milini di euro ma ha giocato solo 16 minuti in campionato

Gabigol è arrivato in Italia a fine agosto ed è stato accolto come una star. L'ex attaccante del Santos è stato pagato circa 30 milioni di euro dall'Inter ma fino a questo momento ha messo insieme solo 16 minuti in campionato. Il brasiliano classe 96 non è felice e il suo agente Wagner Ribeiro ha sbottato ai microfoni di ESPN: "Ancora non so nulla di un'eventuale prestito. Sarò in Italia a gennaio per parlare con l'Inter: ora è complicato. Non gioca, ha giocato 16 minuti in tre mesi, ieri sul 2-0 non ha giocato, la settimana prima perdevano 3-0 e non ha giocato. Hanno pagato 30 milioni di euro per trattarlo così. Si è veramente rotto e ha ragione. Parlerò con l'Inter faccia a faccia a inizio anno. Hanno pagato 30 milioni di euro e ora si comportano così".

Secondo indiscrezioni provenienti dal Brasile, e più precisamente da Globo Esporte, Gabigol potrebbe andare via in prestito o in Italia o all'estero anche se il calciatore preferirebbe far ritorno in Brasile nel caso l'Inter volesse mandarlo a giocare con più continuità. Javier Zanetti, vice Presidente nerazzurro, direttamente dalla cenadi Natale del club di Corso Vittorio Emanuele, ha parlato della situazione di Gabigol ai microfoni di Premium Sport: "Gabigol è molto giovane, sta lavorando molto bene e con grande umiltà. Ora ci concentriamo su queste ultime partite che mancano, perché vogliamo finire bene e risalire in classifica. Dopodiché con le indicazioni di Pioli, di Ausilio e di Gardini, che parleranno con noi e con la proprietà, si deciderà cosa fare"

Commenti

LuPiFrance

Mar, 13/12/2016 - 13:44

ahahahahah credevano di averlo soffiato alla Juve....