L'agente di Sneijder conferma: "La Sampdoria è la sua priorità"

Sneijder è pronto a ritornare in Serie A a distanza di 4 anni dal suo addio all'Inter. La Sampdoria è pronta ad offrirgli 1,5 milioni di euro a stagione

Wesley Sneijder in carriera ha vestito solo 4 maglie: quella dell'Ajax, dove si è formato calcisticamente, quella del Real Madrid, dove è salito alla ribalta, quella dell'Inter con cui ha vinto tutto in una sola stagione e quella del Galatasaray con la quale ha perso un po' di smalto ma non di certo la classe. Il 33enne olandese andrà in scadenza di contratto con il club turco il 30 giugno del 2018 ma quest'estate con ogni probabilità lascerà la Super Lig per tornare in Serie A.

Massimo Ferrero qualche giorno aveva fatto sognare i tifosi della Sampdoria e oggi l'agente del fuoriclasse olandese ai microfoni del Secolo XIX ha confermato: "Wesley vuole la Samp, al momento è la sua priorità tra le tante soluzioni prospettategli dall’estero. Wesley ha sempre conquistato gli ambienti in cui è andato, mai un problema, mai una polemica". Il club blucerchiato è pronto ad offrirgli 1,2 milioni di euro più bonus, per arrivare ad una cifra complessiva di 1,5. L'olandese attualmente percepisce un ingaggio molto più alto ma pur di tornare in Italia sarebbe disposto ad abbassarsi di molto il suo lauto ingaggio. Dopo Samuel Eto'o la Sampdoria è pronta a riportare nel nostro campionato un altro eroe del Triplete nerazzurro.