«L'ARCIERE CIECO» COLPISCE ANCORA RECORD MONDIALE DI DONG HYUM IM

Doppio record mondiale nel tiro con l'arco a squadre maschile per la Corea del Sud. Ieri, durante le prove che decidevano il ranking del tabellone degli ottavi di finale in programma oggi, i sudcoreani hanno totalizzato 2087 punti di cui 699 del solo Dong Hyum Im, «l'arciere cieco». Infatti Hyum Im è ipovedente (ha 2 decimi nell'occhio destro e 1 nel sinistro) ma da lontano riesce a distinguere i colori del bersaglio posizionato a 70 metri. Il resto è tutto intuito: «Bisogna sentire dove colpire» ha detto Im, già campione a squadre ad Atene 2004 e Pechino 2008.

L'Italia, composta da Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli, si è qualificata sesta e sfiderà Taipei.