L'armonia di una squadra il segreto del bis di Gaviria

Q uesto ragazzo ci sa fare e questa squadra è davvero eccezionale. Non ci sono dubbi: Fernando Gaviria è un vero talento dello sprint, e ieri sul traguardo di Messina (a proposito, che bella l'Italia, che posto meraviglioso!) si è sbarazzato della concorrenza con la sicurezza e l'autorità di un veterano. La sua QuickStep è stata a dir poco dirompente. Hanno pilotato come meglio non potevano il loro sprinter, e poi vedere all'opera anche la maglia rosa Bob Jungels è stato proprio un bel vedere. È una squadra fatta e finita. Unita e coesa, che trasmette unità d'intenti e gioia di appartenenza. È come nelle aziende, e come in ogni posto di lavoro, se c'è armonia i risultati arrivano. E in questo team belga, diretto dal bravissimo Davide Bramati, si percepisce anche davanti alla tivù che questa squadra ha qualcosa di più: c'è amicizia. Amore per il proprio lavoro.