L'assurda simulazione di Zaza: il video diventa virale sui social

Simone Zaza si è reso protagonista di un gesto antisportivo durante il match contro il Siviglia. L'ex Juventus, infatti, ha fatto finta di essere stato colpito dall'ex Palermo Vazquez

Il Valencia di Marcelino e dell'ex attaccante della Juventus Simone Zaza ha vinto per 2-0, in trasferta, l'ultimo turno di campionato contro il Siviglia dell'ex allenatore del Milan Vincenzo Montella. L'attaccante di Policoro non ha segnato visto che è stato Rodrigo a realizzare la doppietta decisiva che porta così il Valencia al quarto posto in classifica a meno uno dal Real Madrid di Zinedine Zidane, terzo in classifica.

Zaza, però, a modo suo è stato protagonista negativo per una simulazione a dir poco assurda. L'ex centravanti del Sassuolo, infatti, nel tentativo di rincorrere un avversario, in possesso del pallone, ha abbassato la testa nel tentativo di farsi colpire con il gomito da Vazquez. In realtà il piano del 26enne non è andato a buon fine visto che l'ex giocatore del Palermo, ignaro di tutto, ha solamente sfiorato l'attaccante del Valencia che è stramazzato al suolo ma senza essere stato realmente colpito.

Commenti

Claudio2

Lun, 12/03/2018 - 15:28

non deve succedere, neanche in politica, ma nello sport poi... e incominciare a squalificare per un anno intero?

Ritratto di giovinap

giovinap

Mar, 13/03/2018 - 13:33

scuola rubentina!