La Lazio stecca in casa del Chievo: finisce 1-1 al Bentegodi

Immobile ha risposto al gol di Pellissier ma questo non è servito per portare i tre punti alla Lazio che frena in casa del Chievo. Biancocelesti quinti a quota 24 punti, clivensi a quota 2

La Lazio di Simone Inzaghi stecca in casa del Chievo Verona e di Mimmo Di Carlo, pareggia per 1-1 e perde il quarto posto ad appannaggio del Milan di Gattuso che nel match delle 12:30 aveva battuto 2-1 in rimonta il Parma. Al gol di Pellissier, siglato nel primo tempo, ha risposto Ciro Immobile a 25 minuti dalla fine del match. La partita è stata equilibrata con i padroni di casa che hanno combattuto ad armi pari con una squadra molto più forte sulla carta. La cura Di Carlo inizia a farsi sentire e dopo lo 0-0 del San Paolo ecco un altro pareggio prezioso contro una big del nostro campionato. La Lazio invece mastica amaro per la ghiotta occasione persa di riprendersi il quarto posto e resta quinto a quota 24, clivensi a quota 2.

Il Chievo parte aggressivo nei primi dieci minuti e all'11' Milinkovic-Savic la mette in mezzo pericolosamente con Sorrentino che blocca in presa alta. Badelj va al tiro al 18' con il numero uno dei clivensi che blocca. Il Chievo passa in vantaggio al 25' con Pellissier ben imbeccato da Birsa: il 39enne valdostano fredda Strakosha. Meggiorini la manda out al 28' da buona posizione e al 35' Sorrentino para sul tiro di Parolo. La Lazio ci prova fino alla fine ma il primo tempo termina 1-0. Nella ripresa Correa fa tutto bene e chiama alla grande parata Sorrentino al 55' e Milinkovic al 61' la manda alta. Lulic si rende pericoloso al 63' e al 66' Immobile scambia bene con Correa e fa secco il numero uno del Chievo e al 77' Immobile colpisce il palo con un bel tiro. Il fulmine di Badelj esce fuori di poco all'80' e al 90' il Chievo sfiora il vantaggio con la difesa della Lazio che si salva all'ultimo.

Il tabellino

Chievo Verona: Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Barba; Hetemaj, Radovanovic, Obi (73' Kiyine); Birsa (71' Djordjevic); Meggiorini (60' Cacciatore), Pellissier.

Lazio: Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu (46' Caicedo), Marusic (56' Patric) Parolo, Badelj (82' Berisha), Milinkovic, Lulic; Correa; Immobile

Reti: 25' Pellissier (C), 66' Immobile (L)