La Lazio vince 1-0 sul campo del Torino: decide Milinkovic-Savic

La rete di Milinkovic-Savic ha permesso alla Lazio di vincere per 1-0 sul campo del Torino. Biancocelesti a quota 70 punti come la Roma e a più quattro sull'Inter quinta

La Lazio di Simone Inzaghi ottiene una vittoria di fondamentale importanza sul campo del Torino di Walter Mazzarri. La rete di Sergej Milinkovic-Savic siglata al 56' ha mandato ko i granata che sono rimasti in partita grazie a degli ottimi interventi del portiere Sirigu che ha anche neutralizzato un rigore a Luis Alberto. La Lazio ha dimostrato solidità e carattere e non si è fatta abbattere dall'infortunio subito dal suo bomber Ciro Immobile. Con questo successo i biancocelesti volano a quota 70 punti ed agganciano la Roma di Di Francesco al terzo posto. Giallorossi e biancocelesti mantengono quattro punti di vantaggio sull'Inter che ad oggi sembra tagliata fuori dalla possibilità di poter arrivare in Champions League.

Lazio aggressiva nel primo tempo e vicina al gol con Murgia già al primo minuto: Sirigu dice di no. I biancocelesti attaccano ma è Ljajic ad andare al tiro al 6' ma la palla termina alta. De Silvestri all'8' impegna Strakosha con un bel destro mentre al 13' si stira Immobile e al suo posto entra Caicedo. Al 21' N'Koulou mette giù in area Milinkovic-Savic e Irrati comanda il calcio di rigore: Luis Alberto si fa parare il rigore da Sirigu. Al 23' il portiere del Torino salva ancora su Lucas Leiva mentre al 33' la Lazio di divora il vantaggio e dopo una serie di batti e ribatti la difesa granata si salva. Nel finale di tempo Sirigu dice ancora no a Murgia e Milinkovic-Savic. Nella ripresa la Lazio continua ad attaccare e al 55' Lucas Leiva chiama alla gran parata Sirigu che si rifugia in angolo. Sugli sviluppi del corner gli ospiti passano in vantaggio con il sontuoso colpo di testa di Milinkovic-Savic. Al 63' Caicedo si divora il gol del 2-0. Sirigu dice no ancora a Caicedo al 71' con un intervento con i piedi, mentre Milinkovic-Savic all'83' calcia di destro al volo sfiorando il palo. Ljajic va vicino al bersaglio grosso al 91' su calcio di punizione ma la sfera termina fuori di poco.

Commenti

cicero08

Lun, 30/04/2018 - 08:23

piaccia o no in questo momento la Lazio ha aspiranti campioni il cui peso specifico attuale sembra essere superiore anche a quello di Dybala...

afafdert

Lun, 30/04/2018 - 15:21

Bè ha anche insieme alla romma qualche arbitro, vedi valeri di roma al var in inter-juvex