L'ex maestra di Balotelli: "Provò a dipingersi di rosa"

La rivelazione al Sun: "Mario Balotelli da piccolo voleva essere bianco". E spiega: "Voleva sentirsi accettato dagli altri bambini"

"Mario Balotelli da piccolo voleva essere bianco". La rivelazione arriva dal tabloid inglese The Sun che è riuscito a intervistare una vecchia maestra che insegnò alla scuola elementare frequentata da SuperMario. "Una volta arrivò a colorarsi di rosa con un pennarello - ha continuato Tiziana Gatti - per cambiare il colore della sua pelle. Oppure si lavava le mani nell'acqua bollente per schiarirsi. Voleva sentirsi accettato dagli altri bambini".

Nei giorni scorsi l'attaccante del Liverpool è stato messo sotto inchiesta dalla Football Association per un post su Instagram ritenuto "razzista e antisemita". Per allontanare queste polemiche, il Sun ha voluto indagare nell'infanzia di Balotelli andando a parlare con l'ex maestra delle elementari. La Gatti non ha nascosto al cronista inglese le enormi difficoltà di inserimento patite dal futuro bomber. Il ragazzo si sentiva spesso emarginato. "Spesso mi chiedeva se anche il suo cuore fosse nero - ha raccontato la donna - lo faceva perché voleva essere uguale agli altri. Aveva paura di non essere accettato".

Nell'intervista al tabloid inglese, la Gatti ha anche raccontato qualche episodio di questo disagio. "A volte arrivò a lavarsi le mani nell'acqua bollente nel tentativo di schiarirle, oppure a utilizzare un pennarello rosa per dipingersi la pelle - ha poi concluso - il tutto per sentirsi accettato da compagni di classe e amici".

Commenti

-cavecanem-

Lun, 08/12/2014 - 16:02

Che si sia dipinto di rosa perche' stupido ci credo, per sentirsi accettato molto meno.

alfa553

Lun, 08/12/2014 - 17:12

E ora ditemi che la sua stupidita viene dalla cattiveria della società capitalistica...... o meglio, petegli lo psichiatra,io lo metterei in galera.......

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 08/12/2014 - 17:27

E piantatela di parlare di questo bidone. E bastaaaaa! Ma c'è qualche contratto speciale per cui ogni due giorni deve esserci un articolo su questo personaggio e dovete sbatterci in faccia la sua foto? Vi pagano per farlo? Vi paga lo sponsor? Vi favorisce la carriera? Ve ne viene qualcosa in tasca o come tornaconto? Spiegateci una volta per sempre questo arcano. Così almeno, se ci fornite una spiegazione plausibile, ce ne faremo una ragione. Grazie.

FRANCOSANNA

Lun, 08/12/2014 - 21:40

a parte l'inutilità della notizia e il voler farsi pubblicità da parte di codesta "maestra", se così la vogliamo chiamare, fossi in balotelli (anche se non sono un suo ammiratore)la denuncerei per violazione della privacy e danni morali!

FRANCOSANNA

Lun, 08/12/2014 - 21:46

ma non è che ci ha provato lei a dipingerlo perchè è razzista?

albertzanna

Mar, 09/12/2014 - 00:36

Purtroppo per lui un uomo che ha sempre ragionato coi piedi, letteralmente, e in casa sua lo hanno cresciuto lasciandolo credersi un dio. Non c'entra sia nero o fosse bianco: è un esaltato di se stesso. E quando gli saranno finiti i soldi, cosa farà?