Lichtsteiner cancella Lulic, Pirlo migliora Klose vaga, Biglia scolastico, Dias affonda

6 BUFFON. Bravo su Radu nel primo tempo, poi si limita a controllare.
6 BARZAGLI. Recuperato in extremis, mette il pilota automatico e non regala nulla.
6 BONUCCI. Un errore per cominciare, poi va via sereno.
6,5 CHIELLINI. Un gol di destro, addirittura. Per quanto facile, degno di nota.
7,5 LICHTSTEINER. Mette lo zampino nei primi due gol e poi segna pure lui: bella lotta con Lulic, ma vince lui alla grande.
7 VIDAL. Lotta e recupera, con la massima lucidità: come sempre, alla fin fine.
6 PIRLO. Intelligente sulla punizione dell'1-0, in miglioramento rispetto alle prime uscite.
6 MARCHISIO. Il ginocchio destro gli dà noia, saluta in fretta (21' pt Pogba 7: meno di due minuti in campo e il miglior giocatore dei Mondiali Under 20 lascia il segno).
6 ASAMOAH. Quantità e soprattutto copertura.
6 TEVEZ. Pare più agile di altre volte, almeno all'inizio. Poi, dopo avere fatto fatica, piazza la zampata del 4-0.
6,5 VUCINIC. Meno di tre minuti per spaventare Marchetti, ma è anche la sua unica conclusione verso la porta. Delizioso l'assist per Lichtsteiner.
7 CONTE. Ricomincia vincendo: pare non sappia fare altro.
6,5 Arbitro: ROCCHI Pochi errori.