L'Inter batte il cugino Ancelotti: 2-0 al Bayern all'International Champions Cup

Eder ha steso il Bayern con una bella doppietta di testa. L'Inter è stata cinica e coesa contro un avversario che ha dimostrato di essere indietro di condizione

L'Inter di Luciano Spalletti non sbaglia un colpo all'International Champions Cup 2017. I nerazzurri hanno battuto per 2-0 il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti dando così seguito alla bella vittoria ottenuta 3 giorni fa contro il Lione di Genesio. Una doppietta di Eder, di testa, tra l'ottavo e il trentesimo del primo tempo ha permesso alla Beneamata di vincere la seconda amichevole di prestigio in terra asiatica.

L'Inter si è dimostrata cinica, compatta e spietata al cospetto di un avversario che aveva incassato 4 gol anche dal Milan di Vincenzo Montella. Tra i nerazzurri benissimo Eder, autore dei due gol che hanno deciso il match, ma bene anche gli esterni Candreva e Perisic che hanno fornito gli assist all'italo-brasiliano. Partita egregia da parte del neo arrivo, il difensore polacco Skriniar, mentre a centrocampo Borja Valero e Kondogbia hanno dato qualità e quantità alla manovra. Sabato 29 luglio, la squadra di Spalletti se la vedrà contro il Chelsea di Antonio Conte per cercare di chiudere al meglio questa competizione.

Commenti

giomag42

Gio, 27/07/2017 - 16:35

E il 3-2 della Juventus al PSG?...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

Anonimo (non verificato)