L'Inter perde ancora, la Samp vince 1-0: de Boer torna in bilico?

L'Inter cade ancora in campionato sotto i colpi della Sampdoria di Giampaolo: il gol di Quagliarella lascia i nerazzurri a quota 14, blucerchiati a 17

La Sampdoria di Marco Giampaolo impone l'ennesima sconfitta stagionale all'Inter di Frank de Boer. Una rete di Fabio Quagliarella, al 44 del primo tempo, ha regalato tre punti fondamentali per i blucerchiati che salgono così a quota 17, lasciando i nerazzurri a quota 14. L'Inter ci ha provato ed ha sbattuto per due volte contro i legni: con Brozovic nel primo tempo e con Palacio nella ripresa. Palo di Barreto per la Sampdoria. Per i nerazzurri si tratta della quinta sconfitta in campionato e ora il tecnico olandese potrebbe tornare nuovamente in bilico dopo le parole distensive da parte della società.

Primo tempo vivace a Marassi tra la Sampdoria di Giampaolo e l'Inter di de Boer. Meglio i blucerchiati nella prima fase con Quagliarella prima e con Muriel poi che si divorano il gol del vantaggio tra l'ottavo e il tredicesimo minuto. Al 16' Candreva scalda le mani a Puggioni e un minuto più tardi ancora Quagliarella a provare a far male ad Handanovic ma con scarsi risultati. Minuto 30' palo di Barreto di testa. Minuto 35' Candreva ci prova: Puggioni respinge. Minuto 38' ci prova Muriel a far male al portiere sloveno dell'Inter: la palla termina a lato. Minuto 39' Brozovic colpisce la traversa dopo una bella azione personale e tra il 40' e il 43' Icardi e Brozovic vanno vicini al gol. Nel momento migliore dell'Inter, però, al 44', è la Sampdoria a passare con Quagliarella che riceva palla da Bruno Fernandes e con il sinistro fulmina Handanovic per l'1-0 blucerchiato.

Il secondo tempo riprende con gli stessi 22 interpreti della prima frazione ed è Eder ad andare subito al tiro: palla alta sulla traversa della porta difesa da Puggioni. Minuto 53' cross pericoloso da parte di Muriel: Handanovic evita in uscita bassa che il pallone arrivi a Quagliarella. Minuto 54' Brozovic si rende pericoloso con un tiro cross insidioso: la palla termina a lato. Minuto 63' cross di Santon dalla sinistra, Icardi svetta di testa e la mette alta. Minuto 65' cross di Eder per Brozovic che non riesce ad intervenire di testa. Minuto 66' cosa si mangia il capitano dell'Inter: cross di Brozovic per Icardi che stacca da solo di testa ma la mette clamorosamente alta. Minuto 86' Budimir in campo aperto: para Handanovic che tiene a galla l'Inter. Minuto 91' Palacio va vicinissimo al gol del pareggio ma la palla percorre la linea sbattendo prima sulla traversa.