L'Inter può sorridere: Icardi torna a lavoro prima dei compagni ad Appiano

Icardi ha voluto rispondere ai rumors di mercato che lo vorrebbero lontano dall'Inter. Dopo aver accolto Nainggolan in nerazzurro è tornato a lavoro dieci giorni prima dei compagni di squadra

L'Inter ha messo a posto i conti raggiungendo i 40 milioni di euro richiesti dall'Uefa per il fair play finanziario, per l'esattezza ne ha messi insieme oltre 45, ha già piazzato cinque grandi colpi di mercato con gli arrivi di de Vrij, Asamoah, Lautaro Martinez, Nainggola e Politano, ha incassato le parole d'elogio da parte di Perisic che dunque pare voler restare in nerazzurro e riabbraccia il suo capitano Mauro Icardi. Ausilio, però, non si ferma qui dato che ha ancora in programma di portare altrie tre o quattro giocatori alla corte di Luciano Spalletti che già gongola in vista della prossima stagione.

Il bomber di Rosario è stato per diverse settimane al centro di una querelle di mercato con la Juventus dove si era paventato uno scambio, più conguaglio in favore dell'Inter, con Gonzalo Higuain. In realtà, però, questo è rimasto solo un rumors con l'entourage di Icardi che a breve siglerà il rinnovo di contratto a oltre otto milioni di euro a stagione. La buona notizia per i tifosi nerazzurri è che Maurito ha già terminato le vacanza ed ha deciso di procedere con gli allenamenti ben nove giorni prima rispetto ai compagni visto che il ritiro ad Appiano Gentile è previsto per il nove luglio. Il capitano dell'Inter ha postato un video su Instagram per documentare la sua grande dedizione e attaccamento ai colori nerazzurri.