L'Inter respira con Brozovic: la doppietta del croato stende il Genoa

L'Inter vince 2-0 contro il Genoa di Juric: ci pensa Marcelo Brozovic con una gran doppietta che dà ossigeno ai nerazzurri che si portano a quota 24 punti

L'Inter di Stefano Pioli da seguito alla vittoria in Europa League contro lo Sparta Praga e replica anche in campionato battendo per 2-0 una squadra molto in forma come il Genoa di Ivan Juric, giustiziere della Juventus due settimane fa. I gol portano la firma di un rigenerato Marcelo Brozovic, fresco di rinnovo di contratto fino al 30 giugno del 2021, che festeggia così nel migliore dei modi il nuovo accordo con il club di Corso Vittorio Emanuele.

L'Inter tiene discretamente il campo per i primi 15 minuti ma pian piano il Genoa sale di tono e mette in seria difficoltà i nerazzurri che comunque tengono botta e vengono salvati in un paio di circostanze da Samir Handanovic. Il minuto 38', però, sorride all'Inter: angolo di Joao Mario, bucano tutti al centro dell'area di rigore, la sfera giunge a Brozovic che con un gran destro di interno di controbalzo batte Perin. I nerazzurri salgono di tono ma i rossoblù restano sempre in partita. Il minuto 69', però, mette in ghiaccio la partita: Joao Mario fa una grande progressione lasciandosi alle spalle due difensori del Genoa, entra in area di rigore e serve in cadura ancora l'ex Dinamo Zagabria che controlla e batte per la seconda volta il portiere ex Pescara. Finisce 2-0 per la squadra di Pioli che sale così a quota 24 punti in classifica, a meno 8 dalla zona Champions League occupata da Roma e Milan che si sfideranno domani sera allo stadio Olimpico. Il Genoa, invece, resta fermo a 20 punti, con una partita da recuperare, ma ha giocato alla pari ed esce dal campo a testa alta.