L'Inter si scatena: preso Candreva e per Gabigol è sorpasso sulla Juve

Ausilio offre più di 25 milioni per strappare il baby al Santos, alla Lazio ne vanno altrettanti per l'esterno che arriva oggi

Il famoso regalo della nuova proprietà del Suning per Mancini è in arrivo: non Candreva, ma quel Gabigol che sveste i panni di stella del Santos e della nazionale brasiliana per gettarsi, a capofitto, nell'avventura con l'Inter. Attaccante giovane, di prospettiva, che potrebbe fare le fortune del club nerazzurro per molti anni. Un profilo che piace molto a Mancini, che torna protagonista di una trattativa di mercato dall'impatto economico importante. Uno dei tanti tasselli che, finora, erano mancati in questa calda estate nerazzurra assieme al suo rinnovo del contratto.

Il ds Ausilio ha guidato la trattativa in prima persona, presentando un'offerta da 25 milioni di euro più bonus. Ora bisognerà vedere se verrà accettata dai tanti attori in campo: perché il Santos è proprietario del 40% del cartellino del giocatore e in teoria incasserà 18 milioni; 7 andranno al calciatore, che detiene un altro 40%. Il restante 20% del cartellino è invece affidato al fondo Doyen che potrebbe non incassare nulla viste le controversie legali in atto proprio con il Santos. Una volta che la situazione sarà risolta inizierà la fase di contrattazione con l'agente del calciatore, Wagner Ribeiro: per il ragazzo pronti cinque anni di contratto a 3 milioni di euro. Tagliata fuori, per ora, la Juventus che stava lavorando direttamente con l'agente del giocatore. Se dovesse sbarcare ad Appiano Gentile, Gabigol andrebbe ad occupare l'ultimo slot disponibile per gli extracomunitari, escludendo i possibili acquisti di Oscar e Cuadrado.

Manca solo l'ufficialità per vedere Antonio Candreva con la maglia dell'Inter: nelle casse della Lazio finiranno 22 milioni più 3 di bonus, con il giocatore che oggi sbarcherà a Milano per le visite mediche.

Manca poco all'inizio della stagione, manca poco per questi momenti di gioia, ha twittato ieri il capitano Mauro Icardi, ribadendo la sua volontà di restare a Milano. Atteggiamento che complica la trattativa del Napoli, arrivato a offrire 55 milioni più 2 di bonus. Ieri, intanto, ufficializzato l'approdo, sotto il Vesuvio, di Milik (affare da 33 milioni di euro). La Roma ha preso il difensore Fazio dal Tottenham (prestito con riscatto fissato a 4 milioni), e oggi rientrerà nella Capitale anche Szczesny. Per la difesa il sogno resta Vermaelen: il Barcellona chiede 15 milioni per la cessione a titolo definitivo, la Roma vorrebbe un prestito con riscatto.

Commenti

linoalo1

Mer, 03/08/2016 - 10:06

Tanto,non cambierà niente finchè resterà Mancini e Moratti continuerà a Consigliare(?)!!!

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 03/08/2016 - 12:57

@linoalo1. Esatto.