L'Inter spazza via la Lazio: doppio Icardi e Banega stendono i biancocelesti

L'Inter si sbarazza per 3-0 della Lazio: in rete Banega e Mauro Icardi autore dell'ennesima doppieta stagionale e in vetta alla classifica cannonieri a quota 14

L'Inter di Stefano Pioli ottiene la quarta vittoria consecutiva, tra campionato ed Europa League, e si scopre una squadra cinica e concreta. I nerazzurri hanno avuto la meglio per 2-0 sulla Lazio di Simone Inzaghi che nel primo tempo aveva avuto le chance più ghiotte per portarsi in vantaggio con uno scatenato Felipe Anderson che ha fatto ammattire a lunghi tratti il centrocampo e la difesa dell'Inter che grazie ad Handanovic ha retto bene l'urto tenendo inchiodato il risultato sul punteggio di 0-0.

Nel secondo tempo l'Inter entra con un piglio più deciso in campo e al minuto 54' è Ever Banega, fino a quel momento uno dei peggiori in campo, a spezzare l'equilibrio con una sassata da oltre 20 metri che si va a infilare sotto l'incrocio dei pali della porta difesa da Marchetti. Passano solo due minuti e D'Ambrosio pennella sulla testa di Icardi un cross che il capitano deposita alle spalle del portiere biancoceleste. Al 65' l'Inter cala il tris ancora con Icardi che riceve palla da Banega, con un bello schemsa su punizione, e batte un non irreprensibile Marchetti. La Lazio è in completa balia dei nerazzurri che vanno più volte vicini al gol del 4-0. Da segnalare all'85' l'ingresso di Gabigol per Candreva: il pubblico di San Siro l'ha accolto con una grande standing ovation. L'Inter con questa grande vittoria si porta a quota 30 punti in classifica, al settimo posto, a meno 5 dalla Roma seconda, a meno 4 proprio dalla Lazio, dal Napoli e dall'Atalanta e a meno 3 dal Milan.