L'Islanda sogna ad occhi aperti: 2-1 all'Austria e ottavi di finale

L'Islanda di Lagerback batte 2-1 l'Austria e chiude inaspettatamente al secondo posto nel girone F e accede così agli ottavi di finale. Eliminati Alaba e compagni

L'Islanda entra di diritto nella storia del calcio: vincendo per 2-1, al 94', contro l'Austria di Koller si è qualificata agli ottavi di finale ad Euro 2016. La nazionale di Lagerback ha compiuto un vero e proprio miracolo chiudendo al secondo posto nel girone F, a quota 5 punti, a parti con l'Ungheria di Stock, prima sempre con 5 punti ma con una migliore differenza reti. Primo tempo ad appannaggio dell'Islanda con il gol di Bodvarsson. Rigore fallito dall'Austria, con Dragovic, al 37 del primo tempo. La nazionale austriaca prova il tutto per tutto nel secondo tempo e trova il pareggio con Schopf, ma al minuto 94 arriva la rete da tre punti di Traustason che regala il secondo posto ai suoi ed elimina definitivamente la deludente Austria di Koller.

Finisce 1-0 in favore dell’Islanda di Lagerback, il primo tempo allo Stade de France, contro l’Austria di Marcel Koller. La nazionale islandese fa subito vedere di avere fame di vittoria al 3’ minuto con Gudmunsson che calcia di sinistro e centra la traversa: brivido per gli austriaci. Minuto 12’, brutto errore di Halldorsson che regala palla all’ex Inter Arnautovic che però non riesce a mettere in rete. Minuto 16’ Islanda vicino al gol ma la mira di Arnason è difettosa. Minuto 19’, arriva il gol dell’Islanda con Bodvarsson: grande rimessa laterale di Gunnarsson, spizzata di testa di Arnason per il centrocampista del Kaiserslautern che batte Almer. Prova a reagire l’Austria con Arnautovic che tira da fuori ma trova la parata di Haldorsson. Minuto 30’, ancora pericoloso l’ex attaccante dell’Inter che di testa non trova il bersaglio. Minuto 36’ ci prova Hinterhegger da fuori area: palla in angolo. Sugli sviluppi del corner l’arbitro concede un rigore per la trattenuta di Skulason su Alaba. Minuto 37’ rigore affidato a Dragovic che spara la palla sul palo. Clamoroso. Minuto 42’ Baumgartlinger tira da fuori area: parata di Halldorsson.

Doppio cambio per l’Austria: fuori Prodl e Ilsanker, dentro Janko e Schopf. Minuto 46’ Islanda vicina al 2-0: tiro fuori di Bjarnason. Minuto 48’ pericoloso Alaba che calcia di destro: si salva la difesa islandese. Minuto 49’, azione personale di Sigurdsson che arriva al tiro di sinistro ma non inquadra lo specchio della porta. Minuto 55’, Schopf al tiro: para Halldorsson. Minuto 61’ pareggio di Schopf: Islanda troppo svagata e l’attaccante dello Schalke 04 salta anche il portiere e deposita in rete. Minuto 65’ che brivido per l’Austria: tiro di Sigurdsson che trova la parata di Almer. Minuto 69’ Janko vicino al gol: palla fuori. Minuto 73’ ancora Schopf vicino al gol: il classe 94 semina il panico ma si salva la difesa islandese. Minuto 81, grande punizione di Alaba: Halldorsson mette in angolo. Forcing finale dell’Austria ma è l’Islanda a trovare il gol del 2-1, al 94, con la rete di Traustason.