ll Benevento manda ko 1-0 il Genoa: i campani salutano con onore la Serie A

Una rete del solito Diabaté ha permesso al Benevento di mandare ko il Genoa per 1-0. Campani sempre ultimi a quota 21 punti, rossoblù fermi a quota 41 punti

Il Benevento di Roberto De Zerbi si dimostra un osso duro nonostante la retrocessione già matematica in Serie B. I campani hanno mandato ko per 1-0 il Genoa di Davide Ballardini frutto della rete del solito Cheick Diabaté che ha permesso ai padroni di casa di avere la meglio su un avversario ormai già salvo da diverse settimane. Con questo successo il Benevento resta ultimo ma si porta a quota 21 punti, mentre il Genoa resta all'undicesimo posto della classifica a quota 41 punti. Nell'ultimo turno i campani se la vedranno contro il Chievo Verona, mentre il Genoa giocherà in casa contro il Torino di Mazzarri.

Primo tempo con pochi sussulti dove entrambe le squadre badano più a difendere che ad offendere. Nella ripresa, invece, Giuseppe Rossi al 57' va vicino al gol del vantaggio ma con scarsa fortuna, mentre al 73' ancora Pepito Rossi rischia di portare in vantaggio il Genoa. Al 78' Puggioni salva tutto su Hiljemark e Omeonga, mentre un minuto dopo Lamanna para benissimo su Viola. Nel finale di partita, però, il Benevento piazza il colpo del ko con Diabaté che rifinisce in rete un'assistenza al bacio di Brignola.