Locatelli mostra personalità, Bonaventura non brilla

CHIEVO

Sorrentino 6,5; Cacciatore 6, Gamberini 5,5, Dainelli 4,5, Gobbi 6; Izco 6 (dal 20' st De Guzman 5,5), Radovanovic 5,5, Castro 6; Birsa 7; Inglese 5,5 (dal 15' st Meggiorini 5,5), Floro Flores 5,5 (dal 32' st Pellissier sv).

All. Maran 6.

MILAN

6 DONNARUMMA La punizione di Birsa non si prende e il resto è solo ordinaria amministrazione.

6 ABATE Dietro è attento, in avanti si vede poco.

6,5 PALETTA Conferma il suo buon momento dando una sensazione di solidità. Unica sbavatura il fallo su Floro Flores che gli costa l'ammonizione.

6,5 ROMAGNOLI Anche lui piuttosto in palla, si sposa bene col compagno di reparto.

6 DE SCIGLIO Prende fiducia col passare dei minuti e finisce in crescendo.

7 KUCKA Il tracciante dell'1-0 stappa la partita e la sua prestazione: va vicino al bis e pure nell'azione del raddoppio c'è il suo zampino.

6,5 LOCATELLI Conferma di avere la personalità che serve per giocare nel Milan, non fa mai niente per ricordarti che ha solo 18 anni. Severo il giallo appioppatogli da Rocchi.

5,5 BONAVENTURA Cresce un po' nella ripresa ma nel complesso è il meno brillante della compagnia.

6,5 SUSO All'inizio sono solo i suoi traversoni a spettinare la difesa del Chievo, quando mancano gli spazi la qualità del suo sinistro è un approdo sicuro. (dal 36' st Poli sv)

6 LAPADULA Per mezzora si intristisce aspettando palloni che non arrivano, poi si scuote. Gli ci vorrebbe un gol per sbloccarsi, Sorrentino non ci sta. (dal 25' st Sosa 6 Fa il suo).

6,5 NIANG Primo tempo buio, nel secondo cambia marcia: chiude subito i giochi con una sassata di sinistro e sfiora la doppietta. (dal 43' st Bacca 6 Lascia il segno).

All. MONTELLA 6,5 Si tiene Bacca per la Juve e porta a casa i tre punti: missione compiuta.

Arbitro: Rocchi 6