Lotito-Tavecchio, scintille in Lega calcio: "Sei il colera del calcio"

Lotito, presidente della Lazio, ha attaccato Tavecchio sulla mancata elezione di Brunelli come traghettatore della Lega Calcio. Il commissario straordinario: "Ho vinto io"

Nervi tesi tra Claudio Lotito e Carlo Tavecchio per la mancata elezione del "traghettatore" della Lega calcio. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera l'attuale commissario straordinario è stato insultato dal numero uno della Lazio: "Tu sei il colera del calcio". Tavecchio avrebbe, però, risposto per le rime a Lotito dichiarandosi "vincitore morale" di questa aspra diatriba: "Io sono il vero vincitore".

Lotito, appoggiato da Marco Fassone, amministratore delegato del Milan e da Andrea Agnelli, Presidente della Juventus, sosteneva la candidatura di Marco Brunelli, attuale direttore generale. I tre dirigenti di Lazio, Milan e Juventus però non avevano fatto i conti con il Torino, nella figura di Urbano Cairo, Sassuolo e Spal non convinte di votare il manager milanese. Secondo queste tre società, infatti, l'incarico di Brunelli, da traghettatore, sarebbe stato troppo lungo anche se in realtà Lotito aveva ampiamente spiegato come sarebbe decaduto il 31 dicembre del 2017. Tra 20 giorni ci sarà la prossima riunione ed è previsto un nuovo scontro tra le parti anche se bisognerà giungere ad un accordo che vada a bene a tutti, prima o poi.

Commenti

Trinky

Ven, 08/09/2017 - 17:05

Lazio, Milan e Juventus....bell'inciucio, chissà cos'avranno in mente? magari qualche bel favoritismo.....

Ritratto di michageo

michageo

Ven, 08/09/2017 - 17:45

...altro che commissario straordinario in quel letamaio morale che è il calcio professionale di massimo livello...

frabelli1

Ven, 08/09/2017 - 17:54

Allora hanno vinto Torino, Inter, Sassuolo e chi???

tiromancino

Ven, 08/09/2017 - 18:15

Nella lega calcio c'è bisogno di vaccini obbligatori ,untori!

dot-benito

Ven, 08/09/2017 - 18:28

LA LEGA CALCIO E' UN LETAMAIO E MI SEMBRA CHE ANCHE LI COME IN PARLAMENTO VENGANO DISTRIBUITE LE POLTRONE AD AMICI E AMICI DEGLI AMICI E NATURALMENTE NOI CHE INTERESSI O NO IL CALCIO DOBBIAMO MANTENERLI

exsinistra50

Ven, 08/09/2017 - 18:35

Andatevene a casa tutti e due