La prima maglia 2018-2019 della Roma, l'esordio con la Juve

Mostrata in via ufficiale la prima maglia della Roma per la stagione 2018-2019: gli uomini di Di Francesco la indosseranno già domenica per la penultima di campionato con la Juventus

La Roma ha scelto la via dei social per presentare al suo pubblico la prima maglia 2018-2019. Una divisa che rende omaggio alla storia della città eterna, che Nainggolan e compagni indosseranno nei match casalinghi all'Olimpico della prossima stagione. La si potrà vedere in campo già domenica, in occasione del posticipo con la Juventus che chiuderà la penultima di campionato, mentre i tifosi la potranno acquistare negli store ufficiali a partire dal 17 maggio.

Il kit, caratterizzato da un rosso carico, è impreziosito da una trama tono su tono che riproduce la Lorica Hamata, la cotta di maglia utilizzata in antichità dai soldati dell'esercito romano per resistere ai colpi del nemico. Una sorta di armatura metallica a protezione dei calciatori. Lo stemma della società con la Lupa spicca sopra lo sponsor al fianco dello swoosh Nike e trova posto anche sui numeri, di un giallo intenso proprio come il colletto. All'interno la scritta "Roma siamo noi" a ribadire il forte e inscindibile legame con la città. La scelta è ricaduta sul rosso anche per i pantaloncini e molto probabilmente per i calzettoni, nonostante quest'ultimo particolare non sia visibile nelle immagini ufficiali condivise.

Un post condiviso da AS Roma (@officialasroma) in data:

I primi calciatori a posare con la nuova maglia sono Cengiz Ünder, Lorenzo Pellegrini e Radja Nainggolan. Anche a loro spetterà il compito di spingere i giallorossi verso la qualificazione matematica alla prossima edizione della Champions League in questi ultimi 180 minuti, per dare continuità a un percorso che già quest'anno ha visto la squadra posizionarsi tra le prime quattro d'Europa, arrendendosi solo in semifinale al Liverpool di mister Klopp, uscendo a testa alta al termine del doppio confronto con gli inglesi.

Un post condiviso da AS Roma (@officialasroma) in data: