Magnini saluta: «Felice per Federica, spero di essere felice anche con lei»

Ieri il capitano potrebbe aver disputato la sua ultima gara

nostro inviato a Budapest

Scene varie da una staffetta. Italia sesta, 7.09.44, alla Gran Bretagna di James Guy il bis iridato davanti a Russia e States. Azzurri un po' felici, un po' scontenti, un po' confusi, parecchio affaticati. Gabriele Detti, il Superman di Livorno, bronzo mondiale nei 400, oro mondiale negli 800, stamane in batteria contro il gemello diverso Greg Paltrinieri nei 1500, viene portato via dal suo coach e zio, Stefano Morini, come cristallo da proteggere. Dice due cose e scappa. Si ferma, invece, e a lungo, Filippo Magnini. Che sta sfogliando la margherita del mi ritiro o non mi ritiro. Ora dice «potrebbe essere l'ultima gara quella che avete visto». Un attimo dopo «però adesso sono deluso perché nella mia frazione sono andato piano, non ne avevo più... Poi magari cambio idea...». Al mattino aveva detto su Federica tante belle cose tipo «adesso sono felicissimo per lei, poi vorrei essere felice con lei...». Alla sera un po' si lascia andare e aggiunge: «Per me è stato un anno difficile, dicembre, la vicenda invernale di quei titoli sul doping (non c'entrava nulla, ma il suo nome fu tirato in ballo, ndr) che comunque hanno pesato, soprattutto su uno che ha sempre lottato contro il doping... Poi, in aprile, il trasferimento da Verona a Roma (cioè lontano da Federica, ndr), il cambio di programma a metà preparazione non è certo una cosa che avrei fatto o si fa... Passi che poi sia andata benissimo con il nuovo gruppo». Sono successe tante cose, «per cui datemi tempo per schiarirmi le idee». Idee che ha invece chiarissime Simona Quadarella oggi in finale negli 800 con il quinto tempo (8.27.70 - miglior crono Ledecky 8.20.24): «Sarà più dura che nei 1500, però ho grandi potenzialità anche negli 800. Paltrinieri o Detti? Mi sento più Greg, ma vorrei diventare Gabry per le distanze che nuota». Per i due, finale dei 1500 domani sera. Praticamente una sfida fratricida.

BCLuc