Il malore di Rossi dopo il Gp di Valencia: diserta la premiazione

Vale sarebbe dovuto salire sul palco per ricevere il secondo premio, ma ha preferito non andare dicendo di aver avuto un malore

Di certo dopo il biscotto spagnolo, dopo la vittoria di Jorge Lorenzo che sa di beffa (se non di truffa), Valentino Rossi non aveva nessuna voglia di festeggiare. Il dottore, infatti, sarebbe dovuto salire sul palco alla cerimonia conclusiva dela motomondiale per ricevere la medaglia del secondo classificato.

Una magra consolazione, che in altre situazioni forse avrebbe anche accettato di buon grado. Ma dopo i veleni delle ultime due settimane, al posto di Vale sul palco si è presentato Maio Meregallo, direttore sportivo della Yamaha. Come scrive Eurosport, la giustificazione ufficiale del pilora pesarese è stata un malessere di cui Vale avrebbe risentito alla fine del Gp a Valencia.

Ma rimane difficile crederci: l'irritazione di Vale è assolutamente comprensibile.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Lun, 09/11/2015 - 12:14

ha fatto bene!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 09/11/2015 - 12:16

Giustificazione "diplomatica" per non dimostrare l'incaxxamento giustificato. E anche qui ha dimostrato di essere The Doctor!! Chi avrebbe fatto il contrario?????

veromario

Lun, 09/11/2015 - 12:17

a fatto benissimo a non mischiarsi con certa gente.

albertzanna

Lun, 09/11/2015 - 12:27

Ma và, malore?? irritazione?? No, semplice maleducazione e mancanza di sportività. Il Fairplay di questo motociclista è pari a zero. Un vero sportivo sarebbe salito sul palco, avrebbe ritirato il suo premio, lo avrebbe mostrato con orgoglio affermando: "io a 36 anni sono ancora capace di imprese di questo valore assoluto........" lasciando in sospeso la frase, poi con un gran sorriso avrebbe stretto la mano a Lorenzo, che certamente sarebbe diventato paonazzo dalla rabbia, perchè non c'è peggior offesa per un falso hidalgo spagnolo che essere trattato a pesci in faccia. Ma il sig. Rossi, con l'ignoranza che lo contraddistingue e la prosopopea che gli impone di ritenersi superiore a tutti, queste cose non le capirà mai, con quanto soldi ha e avrà in vita sua, sarà sempre un povero motociclista che sgasa per fare impressione sulle fighette.

Ritratto di panteranera

panteranera

Lun, 09/11/2015 - 12:57

Sicuramente stava ancora vomitando per lo schifo...

steacanessa

Lun, 09/11/2015 - 13:25

albertzanna: lei sí che è un vero sportivo! Vada a vendere sabbia nel deserto!

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 09/11/2015 - 13:27

Aveva solo che ragione! Dover riconoscere la truffa, legittimandola con la sua presenza, sarebbe stato veramente troppo! Lorenzo si glori di avere barato, quel Primo posto non sarà mai suo moralmente. Certi giochetti si possono fare di nascosto ma, quando si fanno alla luce del sole, diventano uno schifo pubblico. Quel Premio è INSOZZATO PER SEMPRE, ha poco di cui gloriarsi, sia lui che la sua nazione, oltre che la casa della moto che rappresentava.

Ritratto di zocchi

zocchi

Lun, 09/11/2015 - 13:34

vedo che anche i cxxxxxi possono dire al e loro stupidaggin, carichi solo d' invidia

Ritratto di zocchi

zocchi

Lun, 09/11/2015 - 13:36

ho il piacere di vedere che chi se la prendeva con valentina è stato rimosso

elalca

Lun, 09/11/2015 - 13:38

albertzanna: tra ignoranti ci si capisce vedo.

Iacobellig

Lun, 09/11/2015 - 13:42

BENISSIMO!

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 09/11/2015 - 14:01

@albertzanna: hai scritto una grande baggianata. Nello sport l'importante non è vincere, ma è l'unica cosa che conta. Vedersi "rubare" il 10° titolo mondiale è stata una porcata internazionale.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Lun, 09/11/2015 - 14:10

Al, posto di valentino rossi anche io avrei fatto cosi, perche un titolo regalato dai giudici a tavolino non Vale niente, é lui il nostro rossi non ha niente di cui si deve vergognare, anzi qui chi si deve vergognare sono i giudici é marquez che Hanno falsificato un mondiale che avrebbe donato onore a questo Sport, mentre invece adesso tutto il mondo ha visto chi fá onore a questo Sport é chi fá schifo in questo Sport, io penso che nei prossimi anni parecchi spettatori non andranno piu a vedere queste gare, schifati dai comportamenti di piloti come marquez é da giudici che puniscono uno come rossi che ha fatto sempre onore al Motogp!.

Dako

Lun, 09/11/2015 - 14:24

Uno non è obbligato a ritirare il premio "farsa" e di conseguenza ha fatto bene, per quanto riguarda la moto GP dopo le ultime 3 gare decadenti ....schifo/farsa non andrò mai più a vederne una, basta!

roberto zanella

Lun, 09/11/2015 - 14:28

fatto benissimo..si fottino ..d'ora in poi il motociclismo sarà una cosa tra gladiatori....grazie agli spagnoli

lamwolf

Lun, 09/11/2015 - 14:41

Gli spagnoli sono antisportivi e come Marquez un VENDUTO. Mi domando a Honda sta bene? Mha!

Rossana Rossi

Lun, 09/11/2015 - 15:15

Ha fatto benissimo, sarebbe stata una presa in giro ed un avvallare un TITOLO RUBATO con pastette degne del peggior campionato di provincia, lasciando agli spagnoletti piccoli piccoli la recita della festa su un titolo contrabbandato a tavolino con la complicità vergognosa di dorna, honda,giudici pseudo-piloti e compagnia cantante........una vera vergogna!

albertzanna

Lun, 09/11/2015 - 15:28

Vedo che la vera sportività primeggia fra questi commentatori. A leggervi appare chiaro che l'unico che ha gareggiato onestamente, nel corso di tutte le prove del campionato, è stato il sig. Rossi Valentino. Gli altri che hanno vinto gare, o hanno semplicemente partecipato a tutte le tappe, erano solo dei quaqquaracquà, erano degli abusivi dei circuiti, motociclisti che hanno inmparato come si fa a guidare una moto dalle lezioni on line che Rossi vende attraverso Amazon. Per il Sig. STEACANESSA, io mi sono sempre messo in competizione con i miei avversari, lealmente e battendomi con tutte le mie forze per vincere, lei si metta in casa tutti i premi e le coppe che io ho vinto con gare di sci, di ginnastica artistica, di tennis, di baseball, di gare automobilitiche in salita e poi ne riparleremo, della mia scarsa sportività. Ma da lei, sportivo da divano davanti alla TV, non ho da aspettarmi altro e da imnparare nulla.

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 09/11/2015 - 15:36

Ricordo quello spocchioso di Ron Dennis che scagliò la coppa per la squadra vincitrice ai piedi di Alonso, reo di aver fregato il pupillo dell'inglese, lo stesso che quest'anno ha vinto il campionato del mondo F1. Ecco, l'alternativa alla signorilità di Vale nel non partecipare alla beffa avrebbe potuto essere questa, dare la coppa al maiorchino dicendogli di conservarla, che ne ha bisogno di molte altre per arrivare al pari del nostro asso.

Libero1

Lun, 09/11/2015 - 16:22

Cosi mentre la stampa sportiva e non ci vuol far credere che ci dobbiamo strappare i capelli,il BULLO con l'orecchino diserta la premiazione.Ancora una volta ha dimostrato di essere il solito buffoncello che non sa' perdere.

Ritratto di VladoGiulio

VladoGiulio

Lun, 09/11/2015 - 16:25

CARO @albertzanna APPUNTO ! MANCANZA DI SPORTIVITA' ..! IL PROBLEMA ,COME HANNO CAPITO TUTTI TRANNE LEI, E' CHE ROSSI NON ERA TRA SPORTIVI MA TRA IMBROGLIONI VARI ED ASSORTITI CAPEGGIATI E SPALLEGGIATI DA UN'ORGANIZZAZIONE SPAGNOLA PALESEMENTE SCHIERATA.

Oraculus

Lun, 09/11/2015 - 16:30

Gli spagnoli hanno perduto la testa , d'accordo che Lorenzo ha gareggiato e vinto...ma riconoscergli addiritura un...trionfo questo mi sembra esagerazione da tifo...malato , entrambi , Lorenzo e Valentino non meritavano una simile finale...i giudici non accettando il ricorso di Valentino hanno solo dimostrato inadeguatezza alle responsabilita' alle quali furono demandati per offrire un diverso provvedimento che non fosse quello dell'ultimo posto alla partenza...i ragazzi si giocano la vita...e non si possono trattare come bambini dell'asilo...

moshe

Lun, 09/11/2015 - 16:38

Mi auguro che la storia del malore non sia vera, comunque ha fatto BENISSIMO a non prendere parte alla pagliacciata della premiazione.

vittoriomazzucato

Lun, 09/11/2015 - 17:03

Sono Luca. Altro che malore: ha fatto bene a non andare. GRAZIE.

snips

Lun, 09/11/2015 - 17:05

Ma se c'erano tutti questi imbroglioni in giro, perchè ha partecipato all'ultima gara? Forse sarebbe stato meglio non esserci..avrebbe sicuramente avuto un "effetto" diverso.Essere derubati in un modo o nell'altro,nulla cambiava ma il peso della sua assenza avrebbe avuto una valenza nettamente superiore all'esito della gara medesima.Oppure non credeva proprio agli imbroglioni...

iononstoconvale

Lun, 09/11/2015 - 17:24

Certo, se non vince lui nessuno ha diritto di vincere,tutte le scuse sono buone,peccato che i veri campioni sappiano perdere con classe ed accettare le regole,ma non si tratta di questo caso.

Ritratto di falso96

falso96

Lun, 09/11/2015 - 17:25

per un Mondiale falsato , SOLO medaglie di latta colorate! sono solo per asini e muli ... AI VERI CAMPIONI SOLO MEDAGLIE D'ORO. quindi ha fatto benissimo. Mi stupisco del signor honda che non ha preso a calci nel culo quello spagnolino che fa vincere la yamaha anziché la honda. PIÙ FALSATO DI COSI'!!!

precisino54

Lun, 09/11/2015 - 17:33

Vale non si è presentato alla premiazione, stava male! Sarà stato l'effetto dei conati di vomito di disgusto per quanto ha vissuto sulla propria persona. Di certo aveva un notevole giramento di pelotas. In ogni caso non si può pretendere che con la sua presenza avallasse la scorrettezza ricevuta nell'assoluto silenzio di chi avrebbe dovuto tutelarlo. Sono comunque molto curioso di sapere cosa si saranno detti Vale ed Ezpeleta nell'incontro dopo la gara, come da mezze parole dette davanti ai microfoni dalla ripresa televisiva. Sono certo che negli oltre vent'anni di gare sia la prima volta che Vale non sia stato presente alla premiazione finale.

albertzanna

Lun, 09/11/2015 - 17:37

VLADOGIULIO - solo i minus habens scrivono tutto in maiuscolo per fare capire che loro urlano, mai ricordandosi che raglio d'asino non sale al cielo. Povero quel popolo che per illudersi d'essere grande deve ricorrere alla vittoria di uno come Rossi che, unica capacità che possiede, è quella di sapere guidare molto bene la moto, sue dote innegabile, ma di non avere mai saputo imparare a guidare il suo cervello, se non per frodare il fisco e poi ricorrere al patteggiamento per non versare tutto il dovuto (mai scordare che aveva anche preso la cittadinanza estera per frodare legalmente, pensava lui). A me nessuno dei piloti spagnoli piace, sono sincero, quel poco di tifo sportivo che facevo per il motociclismo era per Simoncelli, sincero e ruspante fino alla morte, e Stoner. Rossi non potrà mai eguagliare la grandezza di un Giacomo Agostini, che aveva tutt'altra classe ed ora è un uomo rispettato proprio per il suo passato di sportivo leale. Rossi non lo sarà mai!!

stefano di ancona

Lun, 09/11/2015 - 17:53

@snips: invece ha fatto bene a partecipare; se non fosse partito, le due honda srebbero andate avanti e lorenzo terzo avrebbe vinto e gli spagnoli avrebbero sostenuto che anche con valentino in pista avrebbero fatto lo stesso: in realtà marqurz non ha voluto mai attaccare lorenzo; se lo avesse fatto avrebbe messo in crisi pedrosa che venendo forte da dietro avrebbe superato lorenzo e consegnato il mondiale a rossi (ma forse se lorenzo fosse stato secondo pedorsa non avrebbe fatto quella rimonta....) solo vergogna

albertzanna

Lun, 09/11/2015 - 17:53

SNIPS - la sua considerazione è del tutto condivisibile. Come si dice in linguaggio terra terra, Rossi, che certamente aveva annusato la combine fra gli spagnoli, ha perso una occasione per dimostrare d'essere un vero uomo, se non si fosse presentato alla partenza in tutti sarebbe rimasto il dubbio che avrebbe potuto arrivare primo, pur partendo dall'ultimo posto. Invece così ha lasciato il dubbio d'avere fatto cadere Marquez, nell'altra gara (allargandosi come il video mostra chiaramente), per eliminare un eventuale scudiero di Lorenzo. Quindi soppesati i due fatti, mi pare che le due scorrettezze si equivalgano: Rossi da solo ha compiuto una scorrettezza grande come i tre spagnoli messi assieme. Ma evidentemente i suoi laudatores sono rimasti orfani di una nottata di festeggiamenti e caroselli per le strade. Grandi sportivi.......!!! Si, proprio da Bar Sport a Tavullia