Manette al Tour: arrestato Di Gregorio

Il ciclista francese Remy Di Gregorio è stato arrestato nell'ambito di un inchiesta sul traffico di sostanze dopanti. Delle accuse di doping, secondo fonti di polizia, sono chiamate a rispondere anche altre due persone. Di Gregorio è stato prelevato dalla polizia in hotel a Bourg-en-Bresse, dove i ciclisti del Tour de France stavano osservando una giornata di riposo prima della decima tappa di oggi. Già l'anno scorso, quando correva per la squadra kazaka dell'Astana, Di Gregorio venne coinvolto in una inchiesta di doping. Il team Cofidis ha annunciato la sospensione «immediata» del corridore francese: «Questo caso isolato non deve mettere in discussione la partecipazione del team al Tour».