Marchisio, spunta l'ipotesi Monaco

“Il principino” starebbe per lasciare la Juventus ed affrontare l’avventura nella Ligue 1

Claudio Marchisio sarebbe pronto a lasciare la Juventus e Torino per trasferirsi al Monaco. Secondo alcune indiscrezioni di quest’oggi “il principino” avrebbe già detto si alla proposta del club francese: una soluzione ideale per ritrovare la forma migliore e le motivazioni giuste, ma anche perfetta per quelle che sono le esigenze di tipo privato del calciatore.

Una notizia che lascia trasparire come si possa trattare di una scelta di certo dolorosa (ben 25 anni in bianconero per lui), ma allo stesso tempo ben ponderata, figlia di una trattativa condotta in modo discreto e poco rumoroso, com’è giusto che fosse per i suoi trascorsi a Torino.

C’erano state per lui già proposte sia dalla Cina che dalla MLS, tuttavia, nonostante l’appetibilità delle offerte, la scelta di Monaco sembra la più adatta per le necessità legate alla vita privata del centrocampista: lui e la famiglia si trovano infatti bene a Torino e la scelta di giocare nel Principato, a pochi chilometri da casa, potrebbe permettergli di spostarsi anche quotidianamente per raggiungere i cari nel capoluogo piemontese.

Di certo Marchisio sarebbe voluto restare in maglia bianconera, ma la riconferma di Allegri potrebbe significare una collocazione sempre ai margini: solo 15 le presenze nello scorso campionato, col tecnico toscano che gli aveva spesso preferito Sturaro o Bentancur anche in assenza dei titolari.

Monaco potrebbe essere una tappa fondamentale, quindi, per un suo rilancio, senza chiudere definitivamente la porta ad un eventuale ritorno: Marotta starebbe lavorando anche all’idea di un prestito annuale. Ciò che sembra sempre più vicino e probabile, al momento, è che potremmo assistere ad un “derby francese” con Buffon, qualora dovesse chiudersi in via definitiva il passaggio del portiere al PSG.