Ora Marotta vuole Allegri all'Inter?

Indiscrezione di Tuttosport secondo cui l'ad dell'Inter Beppe Marotta sarebbe già al lavoro per convincere Massimiliano Allegri a lasciare la Juventus per sedersi sulla panchina nerazzurra. E in bianconero potrebbe tornare Antonio Conte

Dalla Juventus all'Inter. Per intercessione di Beppe Marotta. La notizia riportata da Corriere dello Sport e Tuttosport è di quelle inaspettate. E clamorose. La storia tra i nerazzurri e Luciano Spalletti è ai titoli di coda. Non è un mistero, ancora di più dopo il caso Icardi e la sconfitta di ieri sera a Cagliari che rischia di compromettere la corsa alla Champions League di Handanovic e compagni. Ecco perché l'ad nerazzurro Marotta starebbe lavorando da tempo per trovare il sostituto del tecnico di Certaldo. Negli ultimi giorni si era parlato del possibile ritorno all'Inter di José Mourinho. Una suggestione, un'ipotesi che al momento pare destinata a rimanere tale.

L'obiettivo di Marotta è un altro. Dalle sembianze bianconere. Massimiliano Allegri. Secondo Corriere e Tuttosport è proprio l'allenatore della Juventus il favorito numero uno per la panchina nerazzurra. Il rapporto tra l'ad nerazzurro e "Acciughina" è ottimo. È proprio l'amicizia tra l'ex direttore generale della Sampdoria e l'allenatore livornese a indurre all'ottimismo la dirigenza dell'Inter, pronta a sferrare l'attacco decisivo ad aprile, quando è in programma l'incontro tra Allegri e il presidente bianconero Andrea Agnelli per progettare il futuro. Futuro che, dopo cinque anni di successi, potrebbe metterli su sponde diverse.

Insomma, il passaggio di Allegri all'Inter non è utopia. Ma attenzione. Perché il nome del tecnico livornese non è l'unico appuntato sul bloc-notes di Marotta. In seconda e terza posizione, per Tuttosport, ci sono Antonio Conte e José Mourinho. Entrambi sono svincolati e desiderosi di tornare a svolgere il lavoro più bello e al tempo stesso più difficile al mondo. Tra Conte e l'Inter ci sono già stati contatti in passato. A fine gennaio l'ex allenatore del Chelsea era stato visto passeggiare a Milano sotto la sede nerazzurra. Ma ecco che Conte, in caso di accordo tra Allegri e il club di Corso Vittorio Emanuele, potrebbe clamorosamente tornare alla Juventus. Andando così a rinfocolare una rivalità mai nascosta, in particolare dal tecnico pugliese. E trasformando la Serie A in un vulcano pronto a esplodere.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti

Duka

Dom, 03/03/2019 - 08:30

FORSE E' MEGLIO !!!!