Maxi offerta dell'Anzhi per Sneijder

Dopo Samuel Eto'o, l'Anzhi è pronta a portare via dall'Inter anche Wesley Sneijder. Il ricco club del Dagestan, che gioca nel campionato russo, avrebbe offerto 25 milioni a Moratti. Un contratto da 15 milioni a stagione per il giocatore

Mentre su internet impazza la polemica per la nuova seconda maglia dell'Inter, tutta rossa (a molti tifosi proprio non piace), il calciomercato potrebbe creare un vero e proprio scossone in casa nerazzurra. Un altro campione, infatti, potrebbe lasciare Appiano Gentile e trasferirsi all'estero. All'Anzhi per l'esattezza. La stessa squadra dove milita Samuel Eto'o. Il giocatore nel mirino dell'Anzhi Makhachkala è Wesley Sneijder. Secondo il portale russo Sovsport.ru il club avrebbe offerto 25 milioni di euro ai nerazzurri, proponendo all'olandese un contratto faraonico da 15 milioni di euro all'anno.

Sempre secondo la stampa russa, il centrocampista avrebbe anche dato una disponibilità di massima a trasferirsi a Mosca, dove abitualmente risiedono i calciatori del club del dagestan. Nei giorni scorsi lo stesso tecnico dell'Inter Andrea Stramaccioni aveva
dichiarato che di fronte ad una offerta importante, anche un fuoriclasse come Sneijder potrebbe finire sul mercato. La partenza di Sneijder potrebbe essere, per i tifosi, una preoccupazione molto più grande del colore della seconda maglia. Anche se, con il denaro ricavato (sia per il cartellino sia per l'ingaggio risparmiato), Moratti potrebbe concedersi qualche giocatore nuovo in più. Cosa quanto mai necessaria per affrontare con slancio la prossima stagione.