Olimpiadi, prima medaglia azzurra: Windisch è bronzo nel biathlon

Per Windisch è il secondo bronzo olimpico dopo il terzo posto conquistato a Sochi 2014 nella staffetta mista

L'Italia conquista la sua prima medaglia ai Giochi Olimpici di PyeongChang. A regalare il podio agli azzurri è Dominik Windisch nel biathlon. Il biatleta altoatesino originario di Anterselva ha chiuso al terzo posto la 10km sprint maschile piazzandosi dietro all'oro del tedesco Arnd Peiffer (23'38"8 e zero errori al poligono) e all'argento del ceco Michal Krcmar (4"04 e zero errori).

Per Windisch, un errore al tiro e un distacco dal vincitore di 7"7, è il secondo bronzo olimpico dopo il terzo posto conquistato a Sochi 2014 nella staffetta mista.

"Non ci credo..."

"È sicuro? Non ci credo, pensavo di avere perso l'occasione della mia vita e invece...", ha commentato incredulo l'azzurro. "Quando ho sbagliato l'ultimo tiro ho pensato: 'Non è possibile..l'avevo visto bene'. Non mi ricordo nemmeno se mi è scappato, ero convinto di prenderlo. Poi quasi spaventato ho detto: 'No, adesso ho perso la possibilità della mia vità'".

"Quando sei a un'Olimpiade e senti che stai lottando per un bronzo dai davvero tutto, sei solo tu e l'adrenalina", ha raccontato Windisch ai microfoni di Eurosport.