Mediaset e la Superbike: tre anni in esclusiva. Si parte domani con la Spagna

Rinnovati per un altro triennio i diritti per la trasmissione del Campionato del mondo Superbike

Mediaset ha rinnovato per un altro triennio i diritti per la trasmissione del Campionato del mondo Superbike: oltre alla stagione 2015, inclusa nel precedente accordo, tutti gli appassionati delle due ruote potranno seguire in esclusiva in chiaro su Italia 1 e MediasetItalia 2 anche le stagioni 2016, 2017 e 2018. Il campionato del mondo Superbike è un torneo molto competitivo che si caratterizza per un alto numero di piloti e scuderie ufficiali in pista: oltre alle confermate Bmw, Honda, Suzuki, Kawasaki, Aprilia, Ducati Mv Agusta e Buell vedrà il ritorno in pista della Yamaha. La formula prevede che a gareggiare siano moto di serie praticamente uguali a quelle disponibili sul mercato per il pubblico degli appassionati. Primo appuntamento domani 6 settembre, con il Gran Premio di Spagna: prove libere, qualifiche ufficiali, warm up e gare delle categorie Superbike, Supersport e Superstock: tutto in chiaro e in diretta per un totale di 14 ore a weekend.

Commenti
Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Ven, 05/09/2014 - 19:30

Mediaset che è gratis ci offre la superbike...la rai che è a pagamento invece no.Qualsiasi cosa viene toccata dai comunisti finisce distrutta.