Messi segna a tutti, o quasi: ci sono nove "superstiti" della Pulce

Lionel Messi nella sua proficua carriera, a livello di reti segnate, non hai mai realizzato un gol a Inter, Udinese, Benfica, Rubin Kazan ed altre quattro squadre

Lionel Messi, con la doppietta di ieri al Liverpool, ha segnato la bellezza di 600 reti in carriera con il Barcellona in 683 presenze complessive. Il fuoriclasse argentino vive il continuo dualismo con il collega-rivale Cristiano Ronaldo che qualche giorno prima in campionato contro l'Inter aveva segnato anche lui il suo gol numero 600 in carriera ma in 801 partite, ma con quattro club differenti: Sporting Lisbona, Manchester United, Real Madrid e Juventus. Il Liverpool era una delle "bestie nere" di Lionel e ieri sera anche i Reds sono stati perforati e per ben due volte dalla Pulce argentina.

Da dieci, sono diventate nove dunque le squadre alle quali Messi non è mai riuscito a segnare un gol in tutti i precedenti: 1 e 2) Xerex, squadra di Jerez de la Frontera e Uda Gramenet che militano nella quarta serie del calcio spagnolo. 3) Cadice, che gioca nella seconda divisione. 4) Real Murcia, che milita nella terza serie iberica. 5) Al Sadd, squadra del Qatar. 6) i russi del Rubin Kazan. 7) l'Udinese. 8) i portoghesi del Benfica e l'Inter, incrociata in diverse circostanze ma mai perforata dalla Pulce argentina. Questo per friulani e nerazzurri, ma anche per il calcio italiano, può essere un motivo di grande orgoglio: uno dei giocatori più forte del mondo non è mai riuscito nell'impresa di segnare un gol a due squadre del calcio nostrano.