Michelin sfida Pirelli per il 2014?

Oltre ad Alonso furioso che occhieggia alla Red Bull in chiave 2014 (il suo contratto Ferrari scade a fine 2016) c'è anche un'altra indiscrezione ad accompagnare la F1 che va in vacanza: la Michelin. Dato che la Pirelli non ha ancora siglato il rinnovo con la Fia, benché forte dell'accordo commerciale sia con i team che con la Fom di Ecclestone, hanno preso vigore voci su un possibile attendismo del presidente federale Todt per vedere se la Casa francese ed eventualmente altre sono realmente intenzionate a ritornare in F1. Nel caso verrebbe indetta una gara per assegnare il contratto. È un altro capitolo della sfida fra Todt ed Ecclestone (pro Pirelli), nonché conseguenza dei malumori che i recenti problemi di gomme hanno provocato in tutto l'ambiente.